Quasi quattro donne su dieci non fanno abbastanza esercizio fisico

Quasi quattro donne su dieci non fanno abbastanza esercizio fisico

Da un latoAttività fisicaQuali sono le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità? “Fare almeno 150-300 minuti di attività fisica aerobica di intensità moderata o almeno 75-150 minuti di attività fisica aerobica di intensità sostenuta, o una combinazione equivalente di attività fisica di intensità moderata o continua, a settimana.”

Raccomanda inoltre “attività di rafforzamento muscolare di intensità moderata o elevata due volte a settimana o più – che allenano i principali gruppi muscolari – perché forniscono ulteriori benefici per la salute”..

Nel suo ultimo bollettino epidemiologico settimanale, Public Health France rivela dati nazionali e regionali sull’attività fisica e sullo stile di vita sedentario tra gli adulti in Francia. Secondo i risultati del sondaggio* pubblicati martedì 11 giugno, solo il 59% delle donne e il 73% degli uomini soddisfano le raccomandazioni relative all’attività fisica.

Per quanto riguarda il rafforzamento muscolare, solo il 31% degli uomini e il 20% delle donne completano le sedute consigliate.

Fattori di rischio che si accumulano e non si compensano a vicenda

Per quanto riguarda la sedentarietà, è ancora molto elevata e sta guadagnando terreno. “Più di un adulto su cinque ha riferito di trascorrere più di sette ore al giorno in posizione seduta, e la prevalenza del tempo trascorso davanti allo schermo per più di tre ore al giorno è stata del 39%”..

La raccomandazione di interrompere uno stile di vita sedentario quando continua per lungo tempo è stata seguita, con 9 adulti su 10 che riferiscono di svegliarsi almeno ogni due ore.

Sebbene un’attività fisica insufficiente e uno stile di vita sedentario siano chiari fattori di rischio per le malattie cardiovascolari, Malattie metaboliche (diabete di tipo 2) Per alcuni tipi di cancro (endometrio, mammella, colon e polmone), il 9,9% delle donne e l’8,6% combinano questi due fattori di rischio. Ricordiamo che l’attività fisica e lo stile di vita sedentario non si compensano direttamente.

READ  Nella scienza, il "niente" esiste davvero?

“È necessaria una certa quantità di attività fisica in termini di durata e intensità per compensare gli effetti dannosi della sedentarietà. È quindi essenziale mantenere o migliorare la propria salute, limitare il più possibile la sedentarietà e lavorare insieme aumentare il livello di attività fisica.

Questi dati evidenziano la mancanza di attività fisica tra molti adulti, Soprattutto tra le donne. Per le agenzie sanitarie, questi dovrebbero diventare un target di riferimento, oltre agli anziani e ai meno istruiti (fattori associati alla scarsa attività fisica).

30 minuti al giorno, sì, ma con il fiato corto

Per essere seguite, le raccomandazioni devono essere conosciute. Che dire dell’attività fisica e Uno stile di vita stabile ? Se l’attività principale per adulti ti risparmia devi praticare 30 minuti di attività fisica durante il giorno, dopo più di 1 adulto in 5 giorni, potrai attivare la tua attività fisica immediatamente, fino alla pubblicazione del BEH pub questa settimana.

Per quanto riguarda lo stile di vita sedentario, gli adulti più sedentari – più di 7 ore seduti al giorno – sono esposti ad esso, soprattutto sul lavoro. Se sapevano che doveva essere mitigato, affermavano di non averlo. Pertanto, l’Organizzazione francese della sanità pubblica (SPF) consiglia di installare mobili attivi in ​​ufficio, in particolare scrivanie.

L’SPF sottolinea la necessità di una maggiore comunicazione delle raccomandazioni riguardanti l’attività fisica, soprattutto per quanto riguarda l’intensità e il rafforzamento muscolare.

*Il Barometro della salute 2021 è stato condotto telefonicamente con oltre 6.000 persone di età compresa tra 18 e 85 anni sulla base di un questionario.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *