“Quando un’opinione si traveste da scienza”

Cronaca – Il CNRS ha voluto respingere il suggerimento di Frederick Vidal chiarendo che il concetto di sinistra islamista non era scientifico. Ovviamente basterebbe questo per non dover parlare della realtà che lo pone, saggista arbitro Matthew Bock Kot.

Frederick Vidal ha osato nominare ciò che non dovrebbe essere nominato: La folle influenza della sinistra islamica sull’università. Il termine può sembrare, e può essere, imbarazzante, soprattutto perché restrittivo: la sinistra islamica è solo un aspetto di ciò che il giovane pensatore del Quebec Philip Lawrange ha chiamato “fede”. L’università “che distorce l’istruzione superiore ovunque nel mondo occidentale, specialmente nei dipartimenti di scienze sociali, è un’ideologia in tutto e per tutto. Chi spera di trovare un lavoro lì deve aderire a questo credo per trovare il suo posto nell’istituzione. Possiamo parlare più in generale sulla fede diversa In Nord America, c’è una preoccupazione più generale sul “risveglio” dell’università.

Non sorprende che l’accademico della Nomenklatura si sia rivoltato contro Frederick Vidal, accusandola di usare un concetto coniato dall ‘”estrema destra”. La manovra è talmente concordata che potrebbe far ridere di cuore la gente. C’è ancora un file

Questo articolo è solo per gli abbonati. Ti resta l’80% da scoprire.

Abbonamento: 1 € per il primo mese

Può essere cancellato in qualsiasi momento

Già iscritto? Accesso

READ  Consapevolezza dello screening del cancro cervicale per le donne Mahor

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *