Quando le piante corrono in tutte le direzioni… | scienza | notizie | giusto

Il video, girato al microscopio, mostra alghe microscopiche diffuse praticamente ovunque. Il signor Koch li ha catturati in un laghetto facendo passare una rete di plancton nei primi 50 cm d’acqua. “Non l’ho coltivato”, mi ha spiegato in uno scambio di email, “i microbi sono molto densi nell’immagine solo perché sono stati concentrati dalla rete”.

Tutte le specie viste nel film sono frequenti abitanti di corpi d’acqua dolce. I tipi di “fiori” che girano su se stessi sono in realtà colonie di alghe chiamate sinoforese. Koch spiega che tutte queste cellule hanno flagelli (un tipo di “pinna”) che puntano verso l’esterno e in genere consentono “alla colonia di muoversi rotolando o atterrando nel suo habitat naturale”. Ma nel video gira perché il modo in cui è posizionato sul vetrino del microscopio gli impedisce di muoversi liberamente”.

Molte delle “sfere” marroni e rosse che vanno e vengono in tutta l’immagine sono dalla loro parte traclomonas, microbi con flagelli che consentono il movimento e in cui la maggior parte delle specie sono in grado di fotosintesi (es. piante).

Il dottorando nota anche alcuni altri “attori” che sono apparsi nel suo film, tra cui alghe microscopiche chiamate euglena Inserimento dell’immagine dal lato destro alle 0:04 e colonia dinoprione (Una sorta di “fiore” fisso che vediamo in fondo allo schermo dall’inizio del video). “Questi sono tutti tipi molto comuni di plancton nei laghi e negli stagni”, afferma Koch, che ha pubblicato il video. Sul suo feed Twitter questa primavera.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *