Quando il boss della Ferrari si occupa di Vettel: “Possiamo finalmente contare sui nostri piloti” – Formula 1

La dichiarazione del presidente della Ferrari Mattia Binotto non è passata inosservata quando ha discusso degli sforzi dei suoi attuali piloti per riavere la palla per la squadra italiana. Parole segnate da una nuova ambizione: avvicinarsi al palco. Lontano dal sesto posto del designer la scorsa stagione con Sebastian Vettel.

Dopo la prima gara della stagione 2021 di Formula 1, Charles Leclerc e Carlos Sainz sono arrivati ​​rispettivamente sesto e ottavo. Risultato soddisfacente per il tecnico Mattia Binotto: “Il fatto che i piloti ottengano punti è un buon inizio”, ammette l’italiano al microfono Sky Sport. Le prestazioni sono lontane da quelle della Ferrari la scorsa stagione, con il sesto posto nella classifica costruttori. Tant’è che il tecnico della Scuderia non ha esitato a mandare un po ‘di cose al suo ex pilota Sebastian Vettel, elogiando il lavoro del suo sostituto, Carlos Sainz: “Carlos sta già lavorando molto bene con Leclerc e possiamo finalmente contare su entrambi i piloti. “

Va detto che il divorzio tra il quartetto iridato e la sua squadra non è stato del tutto roseo. Un pizzico di amarezza sembra sempre presente, anche se le parole di Mattia Binotto sono positive per il futuro della squadra: “Abbiamo scelto Carlos perché sapevamo che era molto forte in gara e lo ha dimostrato. Prende confidenza con la macchina e si adatta molto bene a Il gruppo.”

Obiettivo del terzo posto

Per la stagione in corso, il team di Maranello intende fare affidamento sui sentimenti dei suoi piloti per migliorare il più possibile la vettura biancorossa. “I piloti ci daranno le loro opinioni dopo aver compreso la macchina e ci diranno dove migliorare le fermate e la strategia”, spiega Binotto. Mentre sembra difficile competere con Mercedes e Red Bull, Mattia Binotto afferma che il podio è obiettivo. “Possiamo aspirare al terzo posto tra i costruttori, motivo per cui dobbiamo lottare con la McLaren”. La stagione è già iniziata per la Ferrari.

READ  Campionati mondiali di sci alpino 2021 - Sci alpino - Campionati mondiali 2021: Slalom gigante femminile

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *