Qualificazioni Mondiali 2022 – Italia – Macedonia del Nord: Donnarumma, la seconda Gioconda che preoccupa l’Italia

Conosciamo da tempo la forte volontà degli italiani di riportare la “Monna Lisa” nel Paese. Per loro il ritratto della Gioconda, firmato da Leonardo da Vinci nel XVI secolo, non ha nulla a che vedere con il Louvre. In sostanza: mettilo ovunque nella scarpa, ma portalo a casa. Un imperativo che quindi permette di mantenere questa rivalità davvero speciale e – ammettiamolo – un bravo ragazzo con la Francia.

Quindi, due giorni dopo la straordinaria eliminazione del Paris Saint-Germain contro il Real Madrid nella fase a eliminazione diretta di Champions League, Gazzetta dello sport Ha (ri) deciso di trasmettere questo messaggio in prima pagina. Ma con un’eccezione. Nel sostituire il volto della Gioconda, troviamo che… di Gianluigi Donnarumma, l’autore dell’errore che fece precipitare l’improbabile ritorno delle Merengues. Il titolo non avrebbe potuto essere più chiaro: “Vai a casa, Jijiu“.

Idoneo. Coppa del Mondo

Mancini batte Balotelli in qualifica

18/03/2022 alle 16:40

Per tutta la stampa italiana, che all’improvviso si è impossessata di una psicosi da capogiro, sono stati i media francesi a suscitare pesanti critiche nei confronti del portiere parigino. “La Francia ha deciso di demolirlo‘Possiamo francamente leggere in uno dei Corriere dello Sport. Per salvare Donnarumma fu eliminata l’artiglieria pesante. Prima c’era un Dino Zof in pole Giornale : “Lascialo in pace, ha avvertito l’82esimo vincitore della Coppa del Mondo, non dovremmo mettere un portiere in troppi guai. È uno dei migliori portieri del mondo, l’errore in porta non è colpa sua. Non capirò mai questa voglia di costruire a terra del portiere. “

READ  Il trionfante ritorno di Eugenie Bouchard

Poi Gianluigi Buffon lo ha seguito: “No to Kill (…) Jijiu è uno dei migliori portieri del mondoabbattuto l’ex portiere parigino Corsetto. Gigio è uno dei tre migliori portieri del mondo insieme a Courtois e Neuer. Gli errori fanno parte del percorso professionale. Sono sicuro che non ci saranno ripercussioni negative e nessun problema“E dire che in questo periodo, in Francia, c’è stata un’esperienza più generale sul PSG. Donnarumma è stato criticato, certo, ma al culmine del suo errore. Niente di più, niente di meno.

È meglio per lui stare con noi che stare con noi

Se la stampa italiana si è alzata così tanto per difendere il proprio portiere e ha votato il miglior giocatore nella sua ultima vittoria in un Campionato Europeo a Wembley, lo sarà soprattutto viste le incombenti dighe della Coppa del Mondo 2022. Il primo incontro cruciale è in programma giovedì contro la Macedonia a Palermo prima della finale in Turchia o Portogallo. Quindi, per evitare un’altra catastrofe dopo la fine del 2017, potrebbe non minare un portiere che è diventato ancora più vulnerabile da quando è arrivato a Parigi la scorsa estate.

Per rassicurarlo, Roberto Mancini non ha esitato a rispondere al telefono il giorno dopo Real-PSG. “Chiunque può sbagliare. Conto ancora su di te, ci vediamo ai playoff‘, gli ha detto di sostanza l’allenatore italiano. “Dovrà rivolgersi a uno psichiatra per rassicurare un portiere molto criticato dopo l’errore di Madrid. Poi domenica scorsa ha subito altri tre gol a Monaco…” ha scritto Corriere della Sera Lunedì. Presente martedì in conferenza stampa, Mancio “non ha mostrato alcuna preoccupazione per Donnarumma, considerandolo migliore”.Prendilo con noi” Quello “contro“.

Non conosciamo la sua situazione interna a Parigi, ma sembra molto calmo da quando è arrivato qui.ci è stato detto da Coverciano, il Centro Nazionale di Allenamento. Gigi è sempre molto sorridente e scherza molto con i suoi compagni, che sono per lo più suoi amici fuori dal campo. Penso che questo girone internazionale gli gioverà, anche se la posta in gioco è alta”. Marco Verratti, ha confermato che il compagno di squadra non è rimasto deluso. “Era deluso soprattutto dopo l’errore contro il RealTuttavia, ha ammesso. Ma è un ragazzo speciale. Il giorno dopo stava già lavorando con entusiasmo. Non dimentichiamo quello che ha fatto in un altro Euro, è uno dei migliori portieri del mondo. “

READ  Circuit de Wallonie: l'italiano Andrea Pasqualon firma il 10° successo dell'Intermarché-Wanty-Gobert (video)

La concorrenza con Navas sta andando male

Se lo status di Donnarumma rimane lo stesso con la Nazionale, il suo status al PSG non è mai stato digerito dalla stampa transalpina. Per lei, non avrebbe dovuto competere con Keylor Navas. C’è da dire che dalla sua prima partita con il Milan nell’ottobre 2015, quando aveva appena 16 anni, “Gigi” non ha mai affrontato la concorrenza di un altro portiere, battendo così tutti i record del club lombardo. Per lui questi dati erano nuovi. Anche per l’Italia.

Inoltre, si interroga ancora sulla sua scelta professionale. Perché decide di lasciare il Milan, che gioca per il titolo in questa stagione e che è tornato in Champions League la scorsa stagione? Perché non rimani in campagna e lasci tutto per andare a Parigi? Per le risposte, dovresti probabilmente chiedere all’agente di Mino Raiola. Anche se quest’ultimo è pienamente convinto che il suo portiere firmerà per la Juventus che, dal canto suo, ha finalmente cambiato rotta dopo il ritorno di Massimiliano Allegri. Quest’ultimo ha già molto apprezzamento per Wojciech Szczecin, il portiere bianconero.

È stata colpa di Donnarumma? “Puoi fischiare, ma questo non spiega il buco nero del PSG”.

secondo Gazzetta dello sportResta comunque plausibile l’ipotesi di vedere la terra di Donnarumma un giorno in Piemonte. “Non c’è mai stato feeling tra il PSG e il portiere, che potrebbe prendere in considerazione la sua partenza la prossima estate. La Juventus resta una possibilità ma il contratto di Szczesny è un ostacolo‘, confermato dal Daily dieci giorni fa.

Lo scorso settembre lo era Corriere della Sera Un articolo intitolato (già): “Gigio, la Juventus pensa a te“.”Era sospettoso di competere con Navas, ma non immaginava di passare molto tempo in panchina. I suoi amici ed ex colleghi dicono che non sorride mai. La Juventus pensa a lui nel 2022Donnarumma, che ha fischiato al suo ritorno a San Siro lo scorso ottobre, accetterebbe una nuova stagione come la sua prima a Parigi?Ora non è il momento di parlarne, si sta “concentrando” sulle scadenze con l’Italia“, ci è stato detto nel suo entourage. Possiamo ancora scommettere che lascerà Parigi prima della Gioconda, giusto?

Idoneo. Coppa del Mondo

Mancini non ha paura: “L’Italia sarà al Mondiale e potrebbe vincerlo”

15/11/2021 alle 22:34

Idoneo. Coppa del Mondo

Lo scenario strepitoso: l’Italia dovrà giocare gli spareggi, la Svizzera si qualificherà

15/11/2021 alle 21:42

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.