Qualificazioni Euro 2024: Spagna e Olanda sotto pressione

Qualificazioni Euro 2024: Spagna e Olanda sotto pressione

Spagna e Olanda devono segnare punti durante le prossime due giornate di qualificazioni a UEFA Euro 2024, che si estenderanno da giovedì a martedì prossimo, per inserirle in gironi forti, mentre la Francia può fare un grande passo avanti verso la qualificazione.

Ricorda, TVA Sports è una delle emittenti ufficiali di Euro 2024.

I vice campioni del mondo sperano di consolidare il loro primo posto importante giovedì a Parigi contro l’Irlanda e di avvicinarsi alla competizione che si disputerà in Germania dal 14 giugno al 14 luglio del prossimo anno. Perché i Blues hanno già ottenuto quattro vittorie in quattro partite.

Nello stesso secondo gruppo, anche i Paesi Bassi sono un serio contendente per uno dei due seggi eleggibili. Ma la situazione è già delicata, nonostante abbiano giocato solo due partite (una vittoria e una sconfitta).

Qualsiasi risultato diverso dalla vittoria casalinga di giovedì contro la Grecia, che ha già conquistato sei punti su nove, aumenterà la pressione sulla squadra arrivata ai quarti di finale del Mondiale 2022.

Nel girone A, dovrebbe evitare di sudare freddo anche la Spagna, che dopo la delusione in Qatar (eliminazione agli ottavi da parte del Marocco) ha già subito una sconfitta da parte di una diretta concorrente, la Scozia, e il suo sfrontato successo (quattro vittorie in quattro partite). . .

Sicuramente si avvicina a incontri facili sulla carta, dato che venerdì si recherà in Georgia prima di ospitare Cipro martedì. Ma la Norvegia di Erling Haaland potrebbe competere per un piazzamento tra i primi due. Anche se gli scandinavi hanno deluso dopo un pareggio e una vittoria in soli quattro giorni, hanno la possibilità di segnare tre punti quando martedì ospiteranno la Georgia.

READ  Serie A: la Juventus soffre ma si rassicura a Lecce prima del Paris Saint-Germain

Nel Gruppo C, l’Inghilterra, guidata dal vicecampione europeo Gareth Southgate, è in grado di qualificarsi con 12 punti, ma dovrà fare sul serio sabato per affrontare l’Ucraina in Polonia.

La scelta della maglia gialloblù sarà una spina nel fianco degli azzurri, vincitori dell’Europeo 2021, che hanno perso contro l’Inghilterra, e dovranno voltare pagina dopo la partenza del tecnico Roberto Mancini, partito per l’Arabia Saudita.

Prima di affrontare martedì in casa l’Ucraina, sabato l’Azzurra avrà l’occasione di prendersi una rivincita sulla Macedonia del Nord, dopo lo shock dell’eliminazione nelle qualificazioni ai Mondiali 2022 (sconfitta per 0-1 con gol subito ai Mondiali 2022) qualificazioni). Minuto 92).

La Croazia, arrivata in semifinale in Qatar, dovrà lavorare duro nel Gruppo D (quattro punti in due partite). Attualmente la Turchia è in testa (nove punti in quattro partite), mentre il Galles, senza Gareth Bale, ha raccolto solo quattro punti in quattro partite. Per riconquistare il primo posto, la squadra di Modric punterà legittimamente a due vittorie ospitando la Lettonia prima di recarsi in Armenia.

Nel Gruppo F, il Belgio (sette punti in tre partite) avrà l’opportunità di fare rifornimento sabato in Azerbaigian e martedì di accogliere l’Estonia. L’Austria attualmente domina questo girone incerto con 10 punti, e la partita di martedì contro la Svezia, già in difficoltà (tre punti in tre partite), potrebbe essere decisiva per la qualificazione.

È possibile che il Portogallo, guidato da Cristiano Ronaldo, sia in testa al Gruppo X con quattro vittorie nello stesso numero di partite, avanzi significativamente verso la qualificazione venerdì contro la Slovacchia, seconda classificata, o lunedì contro il Lussemburgo.

READ  Campionato 6 Nazioni 2023. Arbitri conosciuti: Wayne Barnes per Irlanda - Francia

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *