Quali sono i vantaggi di una doccia italiana nel tuo bagno?

È l’amante delle riviste deco molti anni fa. Dipende dalla trasparenza e dallo spazio e può essere combinato in un bagno grande o piccolo. Seduce i giovani moderni e le coppie più mature in cerca di accessibilità. Stiamo ovviamente parlando doccia italiana.

Le basi per progettare il tuo bagno

Questa attrezzatura a un piano ha rivoluzionato il design di Ciclo dell’acqua molti anni fa. Mentre un decennio fa il bisogno di intimità incoraggiava la scelta di pareti colorate o di una spessa tenda da doccia, oggi la semplicità porta la corda.

Il principio della cabina doccia si basa sulla completa scomparsa delle tubazioni e del sistema di evacuazione, in cui le tubazioni sono installate direttamente nella soletta. Non c’è piatto o cornicione, è il massetto stesso, muratura e piastrelle, che compongono la zona doccia. Una parete, spesso in vetro, per scommettere su leggerezza e trasparenza, incarna il contorno con il resto della stanza ed evita gli schizzi. Per un look più curato, puoi anche “vestire” le pareti e il pavimento della doccia con piastrelle diverse da quelle del bagno.

Comodità da usare

Se la cabina doccia è molto attraente è anche perché concilia i fautori della toilette ecologica con coloro che apprezzano la presenza dello spazio per il lavaggio. Perché chi dice niente vassoio, dice stereotipato dello spazio. Puoi modificare le dimensioni dell’installazione in base alle dimensioni desiderate e, se la tua stanza è abbastanza grande, offrirti il ​​lusso del design in formato XXL per goderti il ​​massimo del comfort.

Grazie al suo design semplice, la cabina doccia è anche comoda per non sovraccaricare visivamente la stanza stretta.

READ  Mostra | Netflix mostra i suoi muscoli agli spettatori

Cabina doccia, garanzia di accesso

Questi dispositivi a un livello e anticaduta offrono l’ulteriore vantaggio della facilità d’uso per tutte le persone con mobilità ridotta. Questo è in particolare il motivo per cui lo Stato ha scelto di rendere popolari le cabine doccia nei nuovi edifici. un Scala pubblicata in Gazzetta Ufficiale Dal 17 settembre 2020applicabile a tutte le nuove case da luglio 2021, richiede ai costruttori di costruire case con bagni adattivi e zero docce.

Le dimensioni di questa superficie rettangolare non devono essere inferiori a 0,90 m x 1,20 m, con un’altezza di 1,80 m. Allo stesso modo, se si può ancora preferire una vasca da bagno, una successiva trasformazione in zona doccia dovrebbe essere possibile senza interventi strutturali. Infine, quando la struttura dispone di più bagni, almeno uno di essi dovrebbe essere dotato di doccia senza paraurti o vasca.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.