Puoi finalmente aggiungere i percorsi mancanti!

Un nuovissimo strumento integrato in Google Maps consentirà presto a tutti di modificare la pianificazione del percorso o addirittura di creare una strada non ancora segnalata. Questo è un altro strumento che Google fornisce alla sua comunità per rendere il servizio di mappatura più inclusivo che mai.

La modalità oscura è finalmente disponibile su Google Maps Nelle ultime settimane, ecco un’altra nuova opzione che delizierà alcuni. Chiunque abbia un account Google potrà interagire con una nuova mod del percorso del computer. Ciò consente di segnalare un percorso smarrito sulla piattaforma di Google Maps.


Leggi anche : Google Maps: negli Stati Uniti è ora possibile pagare il parcheggio dall’app


Mappatura più completa grazie agli utenti

Per fare ciò, basta fare clic suRegolazione della mappaNel menu laterale, quindi selezionaManca la stradaDopodiché, l’utente dovrà farlo Disegna il percorso sulla mappa Con clip più o meno lunghe, denominarle correttamente e quindi specificare la direzione del loro movimento.

Sarà inoltre possibile chiarire se e per quanto tempo la strada è temporaneamente chiusa.

Ognuno di questi avrà aggiornamenti Controllato e quindi convalidato o meno Da Google Teams prima che vengano finalmente pubblicati al fine di ridurre gli abusi (o i brutti scherzi).

Fino ad ora era possibile solo lasciare una nota, senza specificare i dettagli del percorso del percorso. Questa nuova funzionalità verrà lanciata nei prossimi mesi, prima negli Stati Uniti, poi in giro 80 paga.

Altre nuove funzionalità annunciate includeranno la capacità di supportare le attività commerciali locali e la possibilità di aggiornamento Immagini Caricando nuove foto con informazioni aggiuntive.

READ  Airpods 3, AirTags, iPad Pro ... Apple si sta preparando per la grande marcia

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *