Presto verranno rilasciate 144.000 zanzare GM

Di fronte alla diffusione di malattie come Zika, dengue e febbre gialla, gli Stati Uniti hanno deciso di testare un nuovo metodo che le autorità vogliono ridurre il numero di zanzare responsabili di queste malattie. Aedes aegypti È l’obiettivo delle autorità sanitarie statunitensi, e più precisamente in Florida. È famosa per il suo clima temperato, adatto all’allevamento di insetti e altri parassiti.

La recente epidemia di Zika deve avere qualcosa a che fare con questo. Le autorità sanitarie statunitensi rilasceranno in natura zanzare transgeniche che mireranno a ridurre la popolazione che raggiunge la catena Notizie NBC. Questa zanzara è geneticamente modificata per non mordere gli esseri umani, ma anche per accoppiarsi con morsi di femmine e allevare altre zanzare che non sopravviveranno.

Con questo processo, la nuova generazione di zanzare nate dalle due suddette non sopravviverà a lungo, riducendo in definitiva la popolazione in modo drammatico, secondo gli scienziati. «Poiché la resistenza ad alcuni dei nostri attuali metodi di controllo si è sviluppata, abbiamo bisogno di nuovi strumenti per combattere questa zanzara.» Confermato Andrea LyellUno degli scienziati responsabili del progetto. Questo metodo ha già dimostrato il suo valore in Brasile, dove c’è già stata una diminuzione della popolazione di zanzare in una città Perracecaba.


READ  Teenager T-Rex presumibilmente rovesciato specie di dinosauri più piccoli | Scienza | Notizie | il Sole

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *