Presto sarà richiesta l’autenticazione biometrica per accedere alla versione web di WhatsApp

https://cdnfr1.img.sputniknews.com/img/104215/57/1042155723_0 9: 2980: 1677_1200x675_80_0_0_d980cf4bfbaada5259e59d15533a0aa2.jpg

Sputnik, Francia

https://cdnfr2.img.sputniknews.com/i/logo.png

https://fr.sputniknews.com/sci_tech/202101301045154395-lauthentification-biometrique-sera-bientot-necessaire-pour-se-connecter-a-la-version-web-de/

Al fine di proteggersi meglio da accessi fraudolenti, WhatsApp intende richiedere informazioni biometriche per gli utenti che si connettono all’app Web o al PC, secondo il sito Web specialista di Endgadget. Solo l’uso dell’impronta digitale o del riconoscimento facciale da parte di uno smartphone consentirà l’accesso a queste versioni.

La messaggistica di WhatsApp intende migliorare la sua sicurezza nel prossimo futuro richiedendo ai suoi utenti su browser o computer di dimostrare la propria identità sui loro telefoni. Si riferisce a un’azione volta a impedire a terzi di accedere al tuo account senza la tua autorizzazione Sito Web di Endgadget.

Un utente che desidera connettersi alla versione web o PC dell’app dovrà identificarsi tramite l’impronta digitale o il riconoscimento facciale con il proprio smartphone prima di connettersi al computer tramite il codice QR. Il proprietario dell’account WhatsApp verrà avvisato ogni volta tramite notifica se è presente una connessione su un altro dispositivo, sia nella versione browser che sul computer.

Per i dispositivi che non dispongono di queste opzioni, WhatsApp potrebbe richiedere un codice di sblocco, afferma 01net. La società di proprietà di Facebook prevede anche di introdurre nuove funzionalità in entrambe le versioni quest’anno, afferma Endgadget.

Condivisione dei dati

L’accesso a questa procedura non consentirà all’app di accedere ai dati biometrici, poiché il processo viene eseguito tramite il sistema operativo del telefono. WhatsApp ha già suscitato scalpore Modifica dei termini di utilizzo, Il che solleva preoccupazioni sulla condivisione dei dati con Facebook.

Mentre molti utenti di WhatsApp hanno girato Per i suoi concorrenti Signal e TelegramLa società ha deciso di rinviare la modifica di questi nuovi termini fino al 15 maggio.

READ  The new VALORANT leak shows customer capabilities 14 and more

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *