Premier League | Il presidente della Federcalcio europea (UEFA) ha detto che ci saranno sanzioni

(Londra) Il presidente UEFA Alexander Ceferin ha confermato domenica che ci saranno sanzioni contro i 12 club che hanno cercato di lanciare una Super League europea separatista all’inizio di questa settimana, sul quotidiano Sunday. Posta la domenica.


France Media

“Tutti devono sopportare le conseguenze di quello che hanno fatto e non possiamo fingere che non sia successo niente”. Casseruola.

All’inizio della settimana, sei club inglesi, tre spagnoli e tre italiani, tra i più ricchi d’Europa, hanno lanciato un progetto di concorso semichiuso dove 15 dei 20 posti ogni anno saranno riservati agli stessi 15 fondatori.

Di fronte alle proteste mediatiche e politiche e alla reazione rabbiosa dei tifosi, i sei club inglesi – Manchester City, United, Liverpool, Chelsea, Tottenham e Arsenal – sono stati i primi a fare marcia indietro martedì sera, seguiti da Atletico Madrid, Inter Milan. e. Club italiano di Milano.

Ma Real Madrid, Barcellona e Juventus non hanno formalmente accusato, e Ceferin ha preso in giro questo trio dalla linea dura che li ha definiti “quelli che pensano che la Terra sia piatta e che la Premier League esista ancora”.

Foto di Yves Hermann, Archivio Reuters

Il presidente UEFA Alexander Ceferin

Il leader del calcio europeo ha anche separato le sei squadre inglesi l’una dall’altra, poiché sono state le prime a mettersi in riga.

“Per me, c’è una grande differenza tra i club inglesi e gli altri sei. Si sono ritirati per primi, ammettendo il loro errore. Ci vuole una certa grandezza per dire: ‘Mi sbagliavo'”.

Tuttavia, non sfuggiranno necessariamente a tutte le conseguenze, ma saranno meno potenti, anche se Ceferin si rifiuta di specificare la gamma delle potenziali penalità.

READ  JO - pista ciclabile (H)

“Tutti si assumeranno la responsabilità […] Sarà disciplinare? Sarà per decisione del Comitato Esecutivo? vedremo. Ha detto semplicemente.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *