Pitti Uomo 99: la seconda edizione del progetto Sustainable Green Style

Dopo il successo della prima versione la scorsa estate 99 baionetta Stile sostenibile n. 2 , La seconda fase di un progetto speciale organizzato dalla giornalista di moda e ricercatrice di talenti Giorgia Kantarini. Bersaglio? Stimolare e incoraggiare una riflessione profonda sul presente e sul prossimo futuro della moda: l’obiettivo è promuovere un approccio fashion oriented verso un prodotto di alta qualità, verde e sostenibile. “Abbiamo bisogno di educazione per ribaltare l’idea che un marchio responsabile non sia creativo. L’occhio è attratto da ciò che gli piace, quindi il design deve essere speciale. Non credo che il mondo possa cambiare dall’oggi al domani. Lo fa passo dopo passo Step. La sostenibilità è l’unico modo per non distruggere il pianeta e il nostro futuro. Non possiamo più ignorarlo “, spiega Giorgia Cantarini.

Il focus sarà su 15 talenti internazionali che rappresentano i nuovi campioni della moda maschile responsabile. Designer e marchi emergenti da tutto il mondo – dal Perù alla Corea, dal Regno Unito alla Thailandia, all’Italia – sono in grado di coniugare un linguaggio estetico forte e specifico con la responsabilità ambientale e sociale. Per alcuni è un ritorno, per altri un inizio all’interno del progetto. Ecco i nomi: DNI, Luca Kemkes, Flavia La Rocca, Ksenia Schnaider, KidsofBrokenFuture, Nous Etudions, Myar, Philip Huang, Raeburn, Reamerei, SS Daley, Uniform Paris, Vitelli, Yatay et Young N Sang.

Il vincitore del premio Soddisfazione x stile sostenibile Annunciato anche, che è stato creato nella prima edizione da REDA, l’azienda biellese, pioniera nella produzione di tessuti sostenibili in pura lana merino e fondata nel 1865. Ha vinto il premio Phipps International : Designer americano Spencer Phipps Creerai una mini capsule per Rewoolution, il brand di abbigliamento sportivo della linea REDA di lana merino, pensata per i capispalla tecnici sia per lo sport che per il tempo libero.

READ  L'italiano è stato multato per aver catturato un Pokemon bloccato

Oltre a presentazioni speciali, incontri ed eventi che accompagneranno i 15 gruppi di brand sulla piattaforma digitale Pitti Connect (uomo.pittimmagine.com), quest’anno verrà proiettato anche un film immersivo e sperimentale, diretto dall’artista. Alberto Maria Colombo, in onda sul sito e sui social di Betty dal 22 febbraio alle 12:00 GMT.

Il mini-film presenta i punti salienti dei principali marchi dalla versione Sustainable Style II. Intitolato “Wonderwall”, che non è altro che un tributo psichedelico al film di Joe Masot del 1968, e utilizzando una tecnologia legata all’intelligenza artificiale – l’algoritmo GAN Generative Adversarial Networks, per la prima volta in termini assoluti nella moda cinematografica – ci porta a scoprire mondi diversi, surreali e onirici utilizzando la tecnologia sperimentale Ed è ancora un po ‘utilizzato dal mondo della moda.

Inoltre, è stata avviata un’altra cooperazione tessile di fascia alta, la cooperazione con Bonuto The Venetian Textile Company sceglierà 5 talenti per BONOTTO x capsule è un approccio sostenibilePer chi è incaricato di creare il look, con tessuti dell’azienda tessile Il gruppo Xenia.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *