‘Piccole speranze’ per vedere Lukaku giocare di nuovo prima della Coppa del Mondo

L’allenatore del Belgio Romelu Lukaku, che ha subito una battuta d’arresto alla coscia sinistra, ha detto che non dovrebbe più giocare per l’Inter prima dell’inizio della Coppa del Mondo 2022 (20 novembre – 18 dicembre).

Ha sottolineato: “Ripeterà l’esame la prossima settimana, ma non credo ci siano molte speranze per lui di partecipare anche all’ultima partita”, prima della sospensione del campionato italiano il 13 novembre, per i Mondiali in Qatar. conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Juventus e Torino.

“Ci rattrista il fatto che abbia lavorato così duramente per essere lì, ma lo aspetteremo dopo la pausa”, ha aggiunto.

Lukaku, capitano dell’Inter e della squadra belga, lo scorso fine settimana ha avvertito di nuovo un dolore al tendine del ginocchio alla coscia sinistra, meno di una settimana dopo essere tornato in campo dopo un precedente infortunio di fine agosto.

Tornato all’Inter quest’estate dopo una stagione mista al Chelsea, l’attaccante 29enne è riuscito a fare solo quattro partite di Serie A in questa stagione e ha giocato solo dieci minuti in Champions League. Con le tre nuove partite che salterà fino alla fine del primo tempo, questo si tradurrà in un totale di sedici assenze in 21 partite in questa stagione con i nerazzurri.

Il Belgio ha dato il via alle sue partite di Coppa del Mondo contro il Canada mercoledì (23 novembre), prima di affrontare il Marocco (27 novembre) e la Croazia (1 dicembre). L’allenatore Roberto Martinez annuncerà l’elenco dei giocatori selezionati per la competizione il 10 novembre.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.