Perché Mario Draghi prende le redini dell’Italia in Beatitudine

Il primo tuono è avvenuto Mario Draghi? 17 febbraio, alla circolazione al Senato, a Roma. È arrivato in 9 ore 59 minuti e 15 secondi. Per un discorso programmato alle dieci del mattino prima del voto di fiducia. “Giù i cappelli!”I cancellieri del Senato del Parlamento italiano applaudirono, sbalorditi. Ecco come “Super Mario” è stato chiamato “Superman” in Temple PoliticheTipo di extraterrestre, diligente, competente, severo. Nella capitale italiana, abituata a frequenti ritardi, interminabili incontri, inspiegabili assenze e interminabili discorsi, la comparsa del disciplinato premier, che in quarantanove minuti è riuscito a definire il suo programma. Discorsi introduttivi durante la prima riunione di gabinetto: “Impara a non parlare troppo.”

Ci sono altre ragioni (più gravi) che giustificano la situazione attuale “Crazy Dragon”, Il ‘Grande banchiere europeo’ Torna a casa in 73l ‘Salva dal disastro’ Gli italiani, come scrivevano i giornali della penisola. Conservatore, anche severo, cosmopolita, ha raggiunto il successo nei suoi quarantacinque anni di carriera, salvando in particolare l’euro. Il 26 luglio 2012, davanti a una platea di investitori a Londra, il nuovo presidente della Banca centrale europea (BCE) ha pronunciato questa storica frase, mentre l’eurozona precipitava in una crisi del debito: la Banca centrale europea “Sono le pubbliche relazioni

Per leggere il restante 88%,
Prova l’offerta a 1 € senza impegno.

READ  Il movimento dei diplomatici è organizzato anche dalla Repubblica Democratica del Congo

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *