Parigi 8°: il top” d’Italia al Bulgari | Il blog di Gilles Pudlowski

Servizio della braciola di vitello alla milanese © GP

Luminosa ! Un pranzo al sole nel giardino dei Bulgari è l’apice del genere a Parigi. Vi abbiamo raccontato gli inizi della casa, con Niko Romito, il tre stelle abruzzese in persona. La casa si sta affinando, con una squadra messa a punto da lui, sia in sala da pranzo che in cucina. Dove tutto è fatto a piccoli punti. Dove l’Italia mescola tradizione e modernità con eleganza e leggerezza.

Aspretto di pomodoro © GP

Alcuni esempi di cosa sta cambiando? Iniziamo con l’aspretto di pomodoro, una sorta di concentrato di pomodoro ispirato al gazpacho, che è una ciotola di freschezza come preliminare. Poi i famosi antipasti da condividere per due: brillante versione fredda e poi calda. Innanzitutto il vitello tonato light con la sua polvere di capperi, il roast beef con la sua riduzione di olive taggiasche, la ricciola cruda con salsa alla pizzaïola o la moderna insalata caprese con birrata e pomodori pelati.

Antipasti freddi © GP

Prossimo ? La morbida ventresca di tonno e la sua insalata di finocchi, i fiori di zucca ripieni di stracciatella e ricotta, le croccanti sardine ripiene di pinoli e uva, la frittata di pasta rustico-chic, con leggera besciamella, infine le seppie al nero. Una fila di antipasti come la festa di un re!

Antipasti caldi e ventresca di tonno © GP

Beviamo lo champagne magnum di Bruno Paillard e un grande rosso toscano a base di Sangiovese 100%, “Il Guercio” 2019 della magliettaEnuta di Carleone a Radda in Chianti. Che ben si abbinerà alla pasta fatta in casa: tagliolini alle cozze, pomodori arrosto, maggiorana e pompelmo, linguine all’astice e gamberi rossi.

Linguine con astice e gamberi rossi © GP

Un posto speciale è riservato alla protagonista del menu, un ruolo chiaramente interpretato dalla braciola di vitello alla milanese, con il suo finto pangrattato di amido di riso, cotto a vapore a bassa temperatura, servito con un’insalata di pomodoro e basilico, spaghetti e pomodoro e fagiolini croccanti . Splendida !

Braciola di vitello alla milanese © GP

E non trascuriamo i dolci, geniali, come il resto: squisiti crostata di ciliegie al dragoncello, arioso dolce allo yogurt, meringa e fragoline di bosco o ancora digeribile gelato di ricotta di bufala, con balsamico e aceto di more. Viva l’Italia conquistatrice di Niko Romito!

Dolci © GP

.

Il Ristorante Niko Romito al Bulgari Hotel Parigi

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.