Ospite di Zlatan nella trasmissione in diretta di cinque canzoni

Zlatan Ibrahimovic, ottobre 2019. Johan Nelson / TT News / Agence France-Presse

Conoscevamo la versatilità di Zlatan Ibrahimovic, ma non immaginavamo necessariamente l’intrattenimento attraverso le Alpi. Tuttavia, dal 2 al 6 marzo, il calciatore svedese sarà l’ospite fisso (“ospite fisso”, letteralmente “l’ospite costante”) del Festival di Sanremo in Italia. Ciò significa che apparirà durante le cinque trasmissioni TV in diretta in un ruolo correlato all’evento o al co-show.

L’organizzazione del festival ha ufficializzato le informazioni martedì precisando che il giocatore del Milan “non salterà una partita” per la sua squadra. Tuttavia, come indica il sito Sky SportsIn casa, i “Rossoneri” – a 300 chilometri da Sanremo – dovranno affrontare il Club Udine, il 3 marzo …

Zlatan riuscirà a ripetersi? La domanda sarà senza dubbio tra coloro che si sfideranno nei dibattiti in Italia quando arriverà il momento del music bar. Se non avete mai sentito parlare del Festival di Sanremo, sappiate che è il grande concorso della canzone italiana che si tiene dal 1951 nella suddetta città della costa ligure ed è questo evento che ha ispirato l’Eurovision Song Contest. Tra i partecipanti troviamo sia talenti emergenti che nomi affermati nel panorama musicale d’oltralpe.

“Più importante del calcio! “

“Questo festival è il più importante d’Italia, più del calcio!” 20 minuti Il giovane italiano ha superato la concorrenza nel 2018. La sua affermazione è probabilmente sopravvalutata. Le cinque serate hanno prodotto colonne sonore del pubblico che avrebbero reso più invidiosi i canali francesi. Durante l’edizione 2020, una media di 10 milioni di spettatori hanno partecipato ogni sera. La finale ha ottenuto una valutazione del 60% del pubblico, il che significa che su dieci persone che stavano guardando la TV in Italia in quel momento, sei stavano usando Rai 1 per guardare lo spettacolo.

In breve, l’Italia è appassionata di Sanremo, spacca al ritmo di canzoni rivali o si diverte a criticare ferocemente lo spettacolo: è un punto fermo della cultura popolare dall’altra parte delle Alpi.

La presenza di Zlatan Ibrahimovic alla presenza di Zlatan Ibrahimovic nella performance del locale Amadeus-Jean-Luc Reichmann, che è anche il direttore artistico del festival, è ancora più interessante se si è interessati alla presenza di Zlatan Ibrahimovic.

Baggio e Totti prima di lui

Riuscirà nella pericolosa pratica della genialità senza travolgere gli artisti? Percorrerà la distanza? Perché è vero: le serate che iniziano intorno alle 21, finiscono tutte dopo la mezzanotte. Anche dopo l’una del mattino. Anche dopo le due del mattino. Oltre alle venti canzoni nominate che si susseguono sul palco, lo spettacolo prevede pause musicali o umoristiche. Ed è qui che entrano in gioco gli “ospiti permanenti”.

Zlatan Ibrahimovic non è il primo calciatore ad essere stato invitato a Sanremo. Questo ruolo è stato ricoperto da Antonio Cassano (2010), Roberto Baggio (2013) e Francesco Totti (2017). Ma una sera.

Ospite fisso dell’edizione 2020 è stato il cantante Tiziano Ferro, che nel corso delle cinque serate ha rilevato dal suo repertorio titoli e classici della canzone italiana.

READ  Catherine Zeta-Jones: Questa esilarante follia che accetti totalmente, "Potrei passare ore lì dentro!" : Presentazione

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *