Osimhen batte il record in prima divisione di George Weah

Victor Osimhen ed Eljiv Elmas hanno capitanato il Napoli domenica contro la Sampdoria, con il nazionale nigeriano che ha infranto a volte il record di George Weah con il suo 10° gol stagionale in Serie A.

Osimhen resta il capocannoniere del campionato italiano con 10 reti. Ha segnato il suo ultimo gol contro il Sameh domenica al 19′, diventando così il secondo giocatore africano a segnare 10 o più gol in tre diverse stagioni nel campionato italiano.

Osimhen ha segnato 10 gol in 24 partite nel 2020-21, 14 in 27 partite nel 2021-22 e 10 in 13 partite in questa stagione. Solo la leggenda liberiana e Pallone d’Oro 1995 Weah ha raggiunto la stessa impresa con il Milan (11, 13 e 10 gol tra il 1995-1998).

L’attaccante del Partenopi è ancora il capocannoniere del Calcio in questa stagione, davanti all’argentino Lautaro Martinez (Inter) e all’angolano Mbala down (Spezia). Osei segna un gol ogni 83 minuti in campionato. Ha anche il rapporto gol/partita più invidiabile del Calcio con 0,77 a 0,47 per i suoi due inseguitori diretti.

READ  Stagione "di successo" per AG2R se la tappa vince alla Vuelta

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *