OnePlus 11: nuovo motore di vibrazione per invogliare i videogiocatori

OnePlus 11 è uno dei primi smartphone del 2023, È prevista la proiezione, in Cina, dal 4 gennaio. Lo smartphone verrà ufficializzato lì molto prima del suo lancio in Europa e svelerà quindi tutta la sua scheda tecnica. In attesa dei primi giorni di gennaio, i primi articoli rilasciati dal brand sul proprio canale Weibo danno qualcosa per farsi un’idea di alcune caratteristiche che permetteranno al terminale di distinguersi.

Il vibratore è sempre stato uno degli elementi importanti di OnePlus, che integrerà nel suo pulsante Model 11 Slider Alert per attivare il suddetto vibratore, dopo che era stato rimosso dalla precedente generazione di smartphone. OnePlus 11 sarà reso disponibile altrove, come possiamo scoprire A nome del marchioA partire dal motore elettronico di vibrazione. Comprendi che questo motore, che OnePlus pubblicizza a 600 mm, è molto più grande del vibratore standard medio, valutato a 360 mm. Nel OnePlus 11, questo motore è in grado di erogare più potenza ed essere più preciso rispetto ai tradizionali shaker, con una reattività superiore. La promessa allettante, ad esempio, esalta la sensazione di immersione nei giochi, ma, come sempre, solleva la questione degli usi. Al momento OnePlus cita le app cinesi firmate Xiaoxiaole (Puzzle) Baidu (tastiera) o Tencent (gioco Scoppio della Zona Nera), e sarà necessario attendere un annuncio europeo per scoprire i partner internazionali che sfrutteranno le potenzialità di questo motore a vibrazione.

Anche nel campo del gaming, OnePlus evoca qualcosa di nuovo, con un motore di rendering che consente di giocare a 120 fps ai giochi compatibili senza perdere in qualità, scavalcando frequenza dei fotogrammi Indirizzi mobili originali. C’è anche la questione dei giochi compatibili, che dovrebbe essere chiarita il 4 gennaio. Ricordiamo che in questa data è prevista solo la presentazione dello smartphone, non la presentazione di OnePlus 11 Pro. Per accompagnare questo modello è chiaramente orientato verso i giochi Mobile, la cui scheda tecnica dovrebbe includere anche il chip Snapdragon 8 Gen 2 di QualcommDovrebbe anche essere chiamato le cuffie OnePlus Buds Pro 2.

READ  L'aggiornamento di Steam Deck aggiunge le impostazioni delle prestazioni per ogni gioco

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.