Nove migranti trovati morti nel Mediterraneo

Nove migranti trovati morti nel Mediterraneo

mondo

Secondo i media italiani, cinque corpi sono stati trovati su una spiaggia a Marinella di Selinunte, nel sud-ovest della Sicilia. Altri quattro sono stati ritrovati su un barcone proveniente dalla Libia

Nove persone migranti mentre tentavano di raggiungere le coste italiane dal Nord Africa furono trovati morti in mare mediterraneolo ha annunciato sabato l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR).

“Ancora morti nel Mediterraneo: cinque per l’affondamento di un peschereccio proveniente dalla Tunisia al largo di Trapani (Sicilia) e quattro corpi ritrovati (dall’ong SeaEye su un barcone proveniente dalla Libia”), si legge nella scrittura. su X (ex Twitter) La portavoce dell’UNHCR in Italia, Chiara Cardoletti.

Da gennaio sono più di 142.000 i migranti arrivati ​​a bordo delle imbarcazioni

Secondo i media italiani, i cinque corpi sono stati ritrovati su una spiaggia a Marinella di Selinunte, nel sud-ovest della Sicilia, mentre una ventina di persone della stessa imbarcazione sono state arrestate al loro arrivo.

Il numero degli arrivi di migranti clandestini in Italia è esploso nonostante l’arrivo al potere, un anno fa, della coalizione guidata da Giorgia Meloni che aveva promesso di porre fine a tale fenomeno. Da gennaio sono più di 142.000 i migranti sbarcati a bordo di imbarcazioni di fortuna sulle coste della penisola, rispetto agli 82.000 dello stesso periodo dell’anno scorso, secondo i dati del Ministero dell’Interno.

READ  Il medico italiano resta fiducioso per Verratti

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *