Notizie sullo spazioplano Dream Chaser che dovrebbe essere lanciato quest’anno

Notizie sullo spazioplano Dream Chaser che dovrebbe essere lanciato quest’anno

Tra qualche mese la scena spaziale dovrebbe avere un nuovo veicolo con Dream Chaser di Sierra Space, il cui primo volo è previsto per la fine dell’anno. Questo velivolo, che sembra un aeroplano e lo sarà davvero nella sua versione con equipaggio, beneficia di diversi contratti della NASA per la fornitura della Stazione Spaziale Internazionale. Nel prossimo futuro sarà utilizzato anche per servire la stazione spaziale Orbital Reef.

Sarai anche interessato

[EN VIDÉO] Sierra Nevada Corporation svela una nuova versione di Dream Chaser Dal momento che la NASA non utilizza più la sua navetta spaziale, le attrezzature e il personale …

Nel 2016, come parte di Servizio di rifornimento commerciale 2 (CRS-2), e NASANASA Ha ottenuto diversi contratti per rifornire la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Non sorprende che abbia scelto l’unità Cygnus di Northrop Grumman, la capsula Dragon SpaceXSpaceX, che era già stato in servizio con contratti precedenti, e un nuovo arrivato: Dream Chaser di Sierra Space. Questo nuovo veicolo spaziale ha la forma di un aereo ed è molto diverso da altri veicoli che sono capsule o unità cilindriche.

La prima missione di questo nuovo veicolo spaziale è prevista per il 2023. Dream Chaser dovrebbe quindi diventare il quinto veicolo di rifornimento per la Stazione Spaziale Internazionale, insieme a Cygnus Northrop Grumman, SpaceX’s Dragon, Russian Progress e HTVHTV Giapponese.

Il lanciatore rivale Falcon 9 di SpaceX farà presto il suo primo volo

Un’ultima serie di test prima del lancio alla fine del 2023

Pochi giorni fa, Tom Vice, General Manager di Sierra Space, ha fornito un aggiornamento su piano spazialepiano spazialeconfermando che l’auto Deve ancora sottoporsi a una serie finale di test di scarica termica prima di essere spedito a Cape Canaveral dove sarà preparato per il lancio Questo lancio è previsto per la fine dell’anno, la data del volo sarà annunciata in un secondo momento e dipenderà non solo dallo stato di preparazione di Dream Chaser, il manifesto ufficiale delle missioni sulla stazione spaziale, ma anche dal disponibilità del lanciatore Vulcan della United Launch Alliance, che dovrebbe entrare in servizio quest’estate. Con il lancio della missione lunare Astrobotic Peregrine. Il volo Dream Chaser è previsto per il secondo lancio di Vulcan. per il lancio di Dream Chaser. L’idea è stata rapidamente abbandonata, ma non è stupida come sembrava.

READ  Un "nuovo" motivo altamente redditizio per il furto di iPhone

Nel frattempo, gli astronauti Jasmine Mobeli, della NASA, e Satoshi Furukawa, della JAXA — che sono stati assegnati alla missione Crew-7, il cui lancio sulla stazione è previsto già a metà agosto, dove rimarranno fino a febbraio 2024 — si preparano per la messa in servizio di Dream Chaser. Addestrano e testano le procedure di trasporto merci tra i veicoli spaziali e la Stazione Spaziale Internazionale.

È allo studio una versione popolata

Sierra Space prevede di sviluppare una versione con equipaggio del suo aereo spaziale. Questo veicolo futuristico sarà utilizzato per servire la stazione spaziale Orbital Reef, che Sierra Space sta sviluppando in collaborazione con Blue Origin e diverse altre società, ma non solo. preparando questo futuro voli con equipaggiovoli con equipaggioSierra Space prevede di formare una propria squadra di astronauti professionisti, con una classe iniziale che potrebbe essere composta da 12 a 15 persone.

Tra i potenziali sviluppi, Sierra Space sta lavorando a un modulo cargo modulare chiamato ” stella cadente Può essere collegato al Dream Chaser per aumentarne la capacità. L’azienda sta inoltre sviluppando un’unità abitativa gonfiabile a tre livelli chiamata ” Grande ambiente in tessuto gonfiabile »(LIFE) per l’uso in orbitaorbita O sulla Luna e su Marte.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *