Notizie da “M1 Killer” di Qualcomm

Come sarà il futuro chip che Qualcomm intende mettere davanti ai processori Apple? Lo specialista in infusione Koba Wojciechowski ha fornito alcune informazioni al riguardo. sotto il nome in codice suocera Nasconde un sistema su un chip a 12 core per competere con l’Apple M1. Previsto nel 2024 (ricordate la data M1 del 2020), fornirà 8 core veloci e 4 core a bassa potenza.

Il primo sarà basato sul cuore Fenice Sviluppato da Nuvia, società acquisita da Qualcomm nel 2021 e al centro di una causa in corso Tra ARM e Qualcomm. Per il segmento a basso consumo, non c’è nulla di ufficiale e Qualcomm può facilmente integrare nuove architetture come i core ARM con licenza.

Se il tweet rimane sufficientemente breve, ciò indica che le prestazioni saranno promettenti e che nel gioco sarà presente un chiaro supporto per GPU dedicate. Questo punto particolare è molto interessante: Qualcomm ha storicamente fatto affidamento sulle GPU Adreno per i suoi Snapdragon e Apple offre solo le proprie GPU insieme ai propri chip M1 e M2.

Il supporto per le GPU tradizionali (in PCI-Express) significa che Qualcomm intende accoppiare le sue CPU con chip di altre marche, un punto importante nell’ecosistema dei PC. Per esibirti, purtroppo, ci vorrà del tempo prima che tu prenda qualcosa da mangiare. Ma ricorda che quando Nuvia stava lavorando sulla propria CPU, l’azienda ha annunciato prestazioni migliori rispetto all’A13 di Apple e risultati che hanno battuto Ryzen 7 4700U di AMD. Si spera che l’acquisizione da parte di Qualcomm permetta di vedere di più: nel 2024 Apple rilascerà probabilmente l’A18 e l’architettura Zain 2 La vita del processore AMD sarà di circa 5 anni…

READ  La soluzione di Sony alla carenza di PS5, nuovo abbonamento PlayStation e Windows 11 22533

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.