Notifica di esposizione a pertosse negli ospedali di Edmundston e Grand Falls

Notifica di esposizione a pertosse negli ospedali di Edmundston e Grand Falls

La sanità pubblica segnala la possibile esposizione a un caso positivo di pertosse nei seguenti luoghi e date:

• Pronto soccorso del Grand Falls General Hospital, lunedì 10 giugno dalle 19:25 alle 21:00.
• Pronto soccorso dell’ospedale regionale di Edmundston, tra sabato 15 giugno alle 19:40 e domenica 16 giugno alle 00:10.
• Pronto soccorso dell’ospedale regionale di Edmundston, martedì 18 giugno, tra le 12:40 e le 20:40.
• Pronto soccorso del Grand Falls General Hospital, tra mercoledì 19 giugno alle 23:56 e giovedì 20 giugno alle 1:15.

Ai pazienti, ai loro accompagnatori e agli operatori sanitari che si sono rivolti a questi servizi nelle date specificate viene chiesto di monitorare se stessi per i sintomi fino a 21 giorni dopo la visita. Particolarmente a rischio sono le donne incinte nel terzo trimestre di gravidanza e i bambini di età inferiore a un anno.

Se si verificano sintomi, consulta il tuo medico, 811 o eVisitNB per una valutazione che indichi la possibile esposizione a un caso confermato di pertosse.

La pertosse è una malattia dei polmoni e della gola che si diffonde facilmente da persona a persona, principalmente attraverso le goccioline rilasciate dal naso, dalla bocca e dalla gola di una persona infetta.

La vaccinazione è il modo migliore per proteggersi.

L’infezione di solito appare inizialmente con i seguenti sintomi:

• Febbre leggera;
• Rinorrea;
• Arrossamento degli occhi, accompagnato da lacrime.
• tosse.

Questa tosse diventa più forte e più frequente dopo 7-14 giorni.

Dopo un attacco di tosse, la persona colpita può, durante l’inalazione, emettere un suono che ricorda il canto del gallo. La persona può quindi vomitare o smettere di respirare per alcuni istanti.

READ  Perché le bollicine di champagne volano verso l'alto?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *