Non perdere il nostro evento dal vivo il 17 marzo sul telescopio spaziale Webb

La calibrazione del James Webb Telescope sta procedendo gradualmente. L’osservatorio spaziale ha effettuato le sue prime osservazioni nel mese di febbraio 2022, suscitando grande interesse da parte di astronomi dilettanti e professionisti. In questa occasione, Futura organizza uno spettacolo dal vivo il 17 marzo con esperti per parlare del telescopio spaziale più potente mai costruito.

Il telescopio James-Webb sarà presto operativo, mentre calibrazione Dal nuovo osservatorio spaziale. Il Telescopio spaziale James Webb (JWST) è arrivato al punto di Lagrange L2, situato a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra, il 24 gennaio 2022, avendo beneficiato di Ottimo lancio grazie al missile Ariane 5.il 25 dicembre 2021. Durante il suo viaggio di quasi un mese nello spazio, gli ingegneri di Nasa E ilAgenzia spaziale europea Distribuire il dispositivo gradualmente, a partire dall’apertura vela solare Per finire con la creazione specchi Primario e secondario.

Partenza del volo per la missione

Attualmente, JWST è ancora in fase di formazione. Così, per tutto febbraio, l’agenzia spaziale statunitense ha pubblicato immagini che sono riuscite a misurare i progressi del telescopio spaziale. Da allora sono state rivelate tre foto 11 febbraio 2022dove si possono osservare 18 punti luminosi, che rivelano lo stesso stellaHD 84406, che si trova a Costellazione dell’Orsa Maggiore. HD 84406 servito come Negozio A testimoniare il buon funzionamento dei diciotto specchi esagonali che compongono lo specchio principale di James Webb, di 6,5 metri di diametro. Utilizzando le immagini catturate dal telescopio, i ricercatori hanno poi effettuato ” accatastamento », o un gruppo di scatti per una singola immagine, con una visione nitida.

READ  Cérébrale Académie per rafforzare la tua crosta in famiglia

Prima che sia completamente funzionante e fornisca immagini fantastiche come un telescopio HubbleJWST dovrà ancora essere calibrato e sarà sottoposto a vari test per diverse settimane. La NASA ha stimato che James Webb opererà a pieno regime durante l’estate del 2022.

James Webb attacca l’universo

Il nuovo osservatorio spaziale vuole essere rivoluzionario, costruito nella forma di Il degno successore del telescopio Hubble, in funzione dal 1990. Tuttavia, ci sono alcune differenze notevoli che hanno distinto JWST dal suo predecessore. Dove Hubble osservò l’emissione di migliaia di corpi celesti Dominio Visibilmente, James-Webb si concentrerà esclusivamente sull’infrarosso e sul vicino infrarosso. L’ottica dovrebbe teoricamente dimostrarsi più potente di quella di Hubble, il cui specchio primario da 2,4 metri sembra minuscolo rispetto al 6,5 metri di JWST.

Con questi dispositivi, il Telescopio spaziale James Webb Sarai in grado di fotografare oggetti più distanti all’internoessendoPossiamo osservare i più antichi sistemi galattici per comprendere la composizione dell’universo. Pochi fenomeni astronomici saranno nascosti occhi da JWST. Così potrà osservare nebulose, supernove Anche pianeti esternidando agli scienziati l’opportunità di saperne di più sulla formazione alcuni pianeti lontani.

Per parlare di questo strumento promettente e rivoluzionario, il James Webb Telescope, Futura organizzerà una sessione dal vivo con rinomati esperti il ​​17 marzo 2022. Pertanto, Astrobier Speaker darà il benvenuto a Eric Lagadec, astrofisico All’Osservatorio della Costa Azzurra e Lucy Lepoulux, ricercatrice presso l’Istituto di Scienze Planetarie eAstrofisica Grenoble (Ibag).

Segna i tuoi calendari!

Interessato a quello che hai appena letto?

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.