Non a caso, l’Italia e la Svizzera hanno vinto ancora

La Bulgaria si è preparata per la partita di mercoledì contro l’Irlanda del Nord al Windsor Park, perdendo 2-0 contro l’Italia ieri sera a Sofia.

Le azzurre hanno ottenuto due vittorie consecutive dopo aver sconfitto per 2-0 l’Irlanda del Nord nelle prime qualificazioni ai Mondiali, mentre la Svizzera, altra favorita nel Gruppo C, ha vinto due delle squadre, con la vittoria di 1. Lituania.

La prima e la seconda testa di serie del gruppo stanno facendo quello che devono fare per rimanere in testa al gruppo degli inseguitori, e c’è ancora la sensazione che gli uomini di Ian Paraclov dovranno prendere punti dalla Svizzera per una possibilità di combattimento, e un posto nel playoff.

La forte resistenza bulgara va in frantumi al 43 ‘quando il rigore di Andrea Belotti si rivela determinante per gli ospiti, anche se il secondo gol arriva solo all’82’ quando Manuel Locatelli del Sassuolo colpisce in rete su passaggio di Lorenzo Insigne.

L’Irlanda del Nord, faticando sotto porta, noterà come gli italiani eleganti incontrassero una difesa risoluta.

L’Italia non ha mai perso una partita di qualificazione ai Mondiali in casa, e questa squadra giovane e pericolosa è una forza che va rispettata anche nei loro viaggi. Roberto Mancini, ex allenatore del Manchester City, ha vinto 17 delle 26 partite giocate con la squadra, con gli Azzurri che hanno segnato 58 gol e subito 14 gol in quel periodo.

Non sorprende che l’Italia abbia dominato la partita di Sofia, con la Bulgaria che possiede il 68% della palla e ha effettuato 22 tiri per i tre tiri della Bulgaria.

READ  In Italia, la caduta del banchiere Jean-Pierre Mostier

Lo svizzero, che ha battuto la Bulgaria 3-1 nella partita d’esordio, è avanzato al secondo minuto contro la Lituania grazie al giocatore del Liverpool Xherdan Shaqiri, ma non è riuscito a segnare.

La capacità della Lituania di frustrare gli svizzeri darebbe all’Irlanda del Nord la speranza di poter presentare anche un’ostinata opposizione.

Ma è stata comunque una vittoria meritata per la Svizzera, che sembrava essere il più grande ostacolo all’avanzata del gruppo per la squadra di Baraklov.

Mentre l’Irlanda del Nord affronterà la Bulgaria a Belfast mercoledì, l’Italia è in Lituania.

Il Telegraph de Belfast

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *