Nintendo sta rilasciando un nuovo “Zelda” di “Kingdom Tears” che potrebbe diventare il “best seller storico” per questa licenza

Nintendo sta rilasciando un nuovo “Zelda” di “Kingdom Tears” che potrebbe diventare il “best seller storico” per questa licenza

Un nano in verde con una spada, una principessa da salvare: Mentre questa nuova sezione è intitolata Lacrime del Regnoscatena già emozioni con milioni di visualizzazioni per ogni frammento di video pubblicato onlineCome si spiega il successo della serie inventata dalla star di Nintendo Shigeru Miyamoto e dal personaggio di Mario?

“È difficile descrivere cosa rende Zelda così unico”Lo ha detto all’AFP Katsuhiko Hayashi, caporedattore della rivista specializzata Famitsu, un’istituzione in Giappone. Ci sono enigmi da risolvere, elementi d’azione e un universo pulito. al seriale.

La prima puntata del programma “La leggenda di Zelda”pubblicato nel 1986, viene incendiato all’epoca lasciando il giocatore praticamente senza marcature nel mezzo di un vasto paese pieno di foreste, laghi, grotte e montagne, ispirato alle esplorazioni infantili del Miyamoto del Giappone rurale, che si dice sia anche influenzato dalle avventure di Indiana Jones.

È stato rilasciato solo pochi mesi dopo “Super Mario Bros”È l’opposto del popolare gioco platform in cui l’idraulico baffuto corre semplicemente da sinistra a destra: questo titolo “Incoraggia il giocatore a esplorare, scoprire, mappare e affrontare il proprio mondo”spiega Mark Brown, che analizza il design del gioco sul suo canale YouTube.

‘Ripensare le basi’

A quel tempo, tuttavia, il gioco era ancora agli inizi “Zelda” ha fornito questa emozionante e meravigliosa avventura vivente.dice il signor Hayashi. “C’era già un palcoscenico completo, le porte del dungeon si stavano chiudendo (…), il ‘game design’ era già stato fatto”.

Il successo del gioco – la cui principessa prende il nome dalla scrittrice americana Zelda Fitzgerald – sarà immediato, e il suo mondo incanterà generazioni di videogiocatori, oltre che di game maker.

READ  Microsoft ha annunciato nuove funzionalità incluse nell'aggiornamento di Excel di febbraio 2023

La serie, che comprende una ventina di episodi principali distribuiti su tutte le console Nintendo consecutive, ha finora venduto 125 milioni di copie in tutto il mondo.

Tuttavia, a cavallo degli anni 2000, Zelda subì una crisi di identità, testimoniata da episodi sempre più lineari. Sforzandosi di conquistare un pubblico più ampio, perde la sua identità e le vendite ne risentono.

“Il team di sviluppo aveva un senso di crisi” che l’ha portata a ‘Ripensare le basi’dice il signor Hayashi. “È stato un momento difficile per Nintendo, poiché hanno iniziato tentativi ed errori con diversi esperimenti”.

Prossime vendite “storiche”?

Come risultato di queste riflessioni portano a “Respiro del selvaggio”un gioco open world, è una boccata d’aria fresca nella serie Chi si riconnette liberamente con gli inizi.

È stato lanciato nel 2017 contemporaneamente alla console Switch ed è di gran lunga il gioco di Zelda più venduto (29 milioni di unità).

“Questo gioco ha davvero stabilito gli standard per il genere di azione-avventura open-world e ‘Zelda’ continua a essere al vertice del genere”pensò il signor Hayashi.

Nintendo, che finora è rimasta mamma su una potenziale nuova console nonostante le voci insistenti, conta sul nuovo episodio della saga per rafforzare il suo punteggio e aumentare le vendite del suo Switch.

“Zelda” lo è “Un marchio enorme e ‘Breath of the Wild’ è stato un grande successo” Quella nuova opera lo farà “Non solo per aumentare le vendite di giochi ma anche di console”Dice Serkan Toto dei Kantan Games di Tokyo.

Per Charles Louis Planad, analista di Midcap Partners, può diventare “Best seller storico” di questa licenza.

READ  Questo robot aspirapolvere si svuota automaticamente dopo le sessioni di pulizia

“È un gioco che potrebbe avvicinarsi a $ 1 miliardo di entrate, molto importante per un’azienda che fa poco più di $ 10 miliardi di vendite all’anno”.Lo ha detto all’AFP.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *