Nîmes: Beaucaire veste i colori dell’Italia

Questo sabato 28 agosto il comune ha organizzato per la quinta volta una giornata dedicata all’Italia, in particolare nell’ambito del gemellaggio tra Beaucaire e Montelupo in collaborazione con l’omonimo comitato di gemellaggio, che esiste dal 2008.

In occasione di questo giorno di festa, Place Georges Clemenceau si è adattata per accogliere tutti gli attori, decorato con i colori dell’Italia, soprattutto con le bandiere. L’accesso a questa piazza, situata nel cuore della città, era per l’occasione subordinato alla tessera sanitaria.. Durante tutta la giornata, stand, spettacoli e mostre hanno animato il luogo.

Mentre gli espositori si sono stabiliti in piazza, possiamo anche vedere diverse file di Vespe e auto italiane.

Alle ore 12, uno spettacolo di sbandieratori richiama un centinaio di curiosi, che verranno conquistati dopo l’impressionante esibizione offerta dai sei sbandieratori, giunti dall’Italia. Mentre infuria il maestrale, nessuna nota stonata per gli specialisti.

“Quest’anno, con la situazione sanitaria, non è un grande anno per noi. Normalmente ci sono molti più espositori. Tutte le attività sono concentrate nella piazza, di solito si svolge una sfilata che gira per la città”, indica André Gourjon, presidente del comitato Beaucaire Montelupo.

Verso le 12:30, lo spettacolo dei veneziani mascherati provenienti dalla Francia ha conquistato Nadine e Michel Schmitt, residenti a Jonquières-Saint-Vincent, che hanno partecipato per la prima volta all’evento: “Di solito ci manca questo giorno perché cade quando siamo andare in Bretagna. È fantastico! I set, la musica, fa venire i brividi. “

Les Masqués Véinitiens de France, un’associazione creata nel 2006, riunisce volontari che realizzano i propri costumi.

« Non pensiamo più alla quotidianità e a tutto ciò che stiamo vivendo attualmente con la pandemia. Questo universo ci immerge nella morbidezza, ci si sente bene ”, dice Nadine Schmitt.

READ  Governo, Rosato (Italia Viva): "È Conte che stacca la spina, non noi". Orlando (Pd): "Una crisi adesso sarebbe un disastro per il Paese"

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *