NEBBIA – Come evitare l’estrema destra e… ‘melone’ in Francia

Riservato agli abbonati

Pubblicazione. Dopo Italia e Francia? Nulla è impossibile nonostante la negazione e il terrorismo intellettuale. Cosa spiega Michel Onfray nel suo ultimo lavoro.








Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia) sarà probabilmente la prima futura presidente del Consiglio italiano.

Dopo Svezia e Italia. Presto la Francia? Con noi, purtroppo, tutto è a posto perché i populisti di destra salgano al potere. Se Emmanuel Macron, di fronte ai temporali in arrivo, deciderà di sciogliere l’Assemblea nazionale il prossimo anno, la vittoria di Marine Le Pen non è da escludere.

Come siamo arrivati ​​qui? Quasi tutto è stato detto sulle ragioni sociali che hanno spinto all’estrema destra la “Francia periferica” dei centri medi o piccoli, sentendosi decrepita. Un altro motivo non è sufficientemente menzionato: il terrorismo intellettuale, l’ideologia degli idioti, che vieta di considerare fascista il minimo delinquente.

La sindrome di Sandrine Rousseau colpisce sempre di più il “brindisi” della Francia come l’occidente…


Illustrazione: dusault per “il punto”

READ  NUOVA MOSTRA DI LOUSNAK - L'INIZIATIVA

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.