Nabil Ammar: “Tunisia in prima linea per aiutare l’Italia a gestire il flusso dei migranti”

Nabil Ammar: “Tunisia in prima linea per aiutare l’Italia a gestire il flusso dei migranti”

In un’intervista al quotidiano italiano La Repubblica, il ministro degli Esteri Nabil Ammar ha affermato che la Tunisia è “in prima linea per aiutare l’Italia a gestire il flusso dei migranti”. “Ma abbiamo bisogno di più risorse”, ha aggiunto.

“Siamo in un periodo difficile per i conti pubblici. Vorremmo collaborare con il governo italiano per creare qui un vero sviluppo”ha aggiunto il ministro degli Esteri tunisino.

“Per gestire il flusso di migranti clandestini verso l’Europa, la Tunisia utilizza tutte le risorse e tutti i mezzi a sua disposizione. Ma questi non sono illimitati, tanto più che stiamo attraversando un periodo difficile per l’economia e per i conti pubblici. Non possiamo fare di più”ha sottolineato Nabil Ammar.

In una dichiarazione del 30 marzo, il capo della diplomazia tunisina ha affermato, in risposta agli Stati occidentali che hanno criticato le scelte politiche del governo tunisino, che “l’unica politica intelligente oggi per tutti i partner della Tunisia è sostenerla nella sua ripresa economica rispettando la volontà del suo popolo perché una Tunisia stabile e prospera è nell’interesse di tutti i partner del nostro Paese”.

IB

READ  Geodis ouvre une ligne Francia-Italia

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *