MotoGP – Aprilia: Dovizioso prevede di tornare dopo i suoi test con l’Aprilia


Inserito il 14 aprile 2021 alle 19:00 – Aggiornato il 14 aprile 2021 alle 23:52.

Matthew Warnier

Dopo aver trascorso tre giorni in sella ad Aprilia, Andrea Dovizioso ha confermato che intende tornare ai Gran Premi la prossima stagione e non si vede al momento nei panni di un collaudatore.

Andrea Dovizioso ha riscoperto le sensazioni della MotoGP. L’italiano, che non era riuscito a riprendere il manubrio per la stagione 2021 dopo aver lasciato la Ducati, è subentrato ad aprile alla guida di diversi giorni di test sul circuito di Jerez a La Frontera. Non nasconderlo Scoprire una nuova macchina dopo otto stagioni contemporaneamente è un “grande cambiamento”., Nativo di Forlimpopoli ha ammesso di non aver avuto abbastanza tempo per adattare la RS-GP per essere il più confortevole possibile. “Volevamo lavorare un po ‘di più sulla situazione della moto, ma ci vuole del tempo”, ha detto in conferenza stampa Andrea Dovizioso. Quindi penso che organizzeremo un altro test. Dovrebbe avvenire l’11 e il 12 maggio sul circuito del Mugello, che ospita il Gran Premio d’Italia. Quanto all’idea di partecipare al Gran Premio come ospite alla guida dell’Aprilia, l’italiano conferma che l’argomento non è stato ancora affrontato e non lo sarà prima di questa seconda sessione di test. « Dopo il test del Mugello, andiamo a mangiare una bistecca e magari a parlareAggiunge Andrea Dovizioso. Ma al momento non c’è niente di programmato. “

Dovizioso vuole tornare

Durante questi tre giorni di test, Andrea Dovizioso riesce a parlare con Danny Pedrosa e Cal Crutchlow, che stanno provando rispettivamente KTM e Yamaha. Ciò che è risultato da questi scambi è che l’italiano non è pronto per tale formazione. ” La MotoGP rimane la mia passione e mi piacerebbe correre il prossimo anno », Confermato Vice Campione del Mondo 2017, 2018 e 2019. Non rimpiangendo l’opportunità offerta da Aprilia di misurare le potenzialità della RS-GP, Andrea Dovizioso intende trarre alcuni risultati positivi. “Quindi penso che sia stato intelligente essere sulla strada giusta ed ero così felice che Aprilia mi abbia dato l’opportunità di farlo nel modo giusto. Penso che sia una cosa positiva, indipendentemente dal fatto che corri il prossimo anno o noAggiunge l’ex pilota Ducati. È sempre bello avere l’opportunità di guidare la MotoGP, e poterlo fare in quel modo, in modo professionale, è quello che voglio. ” Andrea Dovizioso non ha ancora finito con la MotoGP Ha intenzione di tornare presto sul ring.

READ  Il Milan è "pronto a tutto" per preservare Tomori

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *