Montreal: primo derby contro l’avversario Toronto

Montreal: primo derby contro l’avversario Toronto

Gli appassionati di calcio canadesi avranno l’imbarazzo della scelta la prossima settimana poiché CF Montreal e Toronto FC si incontreranno due volte di seguito. E martedì si inizierà con un duello senza futuro nel campionato canadese.

Il “401 Derby”, come viene spesso chiamato, è una delle migliori rivalità del calcio nordamericano. Sebbene nuovi rappresentanti siano coinvolti in questa dura battaglia, comprendono facilmente il legame che unisce Montreal e Toronto.

Leggi anche: Montreal vince in casa

“Ti dà una spinta. Tutto quello che hai fatto prima del derby non ha più molta importanza”, ha detto l’allenatore Hernán Losada, che ha affrontato molte competizioni durante la sua carriera da giocatore, in una conferenza stampa lunedì.

“So che significa molto”, ha detto l’ala Ariel Lasseter, che ha vissuto nei Florida Clash tra Orlando e Miami. Ho vissuto qualcosa di simile a Miami e nella mia carriera, con il derby. È importante per i dilettanti. Sono felice di farne parte e di essere da quella parte”.

Era la prima volta che i due club canadesi si incontravano nei quarti di finale della Voyageurs Cup. Questo duello che un’ora fa sembrava una finale sarà al timone di questo secondo turno.

“È diverso perché è una partita ‘tutto o niente’. Se vinci vinci, se non vinci vieni eliminato. Giochiamo in trasferta, è un derby contro Toronto. Lo prenderemo molto sul serio e cercheremo di mantenere il nostro slancio positivo”, ha confermato Lozada.

lato mentale

Con la sua precedente partita nel campionato canadese, il club di Montreal si è ripreso. Dopo aver sconfitto i Vaughan Azzurri 2-0 il 18 aprile, i Bleu Blanc Noires hanno vinto le successive tre partite della Major League Soccer (MLS) con lo stesso punteggio.

READ  Caruso vince la nona tappa del Giro di Spagna, Roglic allarga il gap

“La nostra difesa collettiva è stata molto buona nelle ultime partite. Vogliamo continuare così per le prossime settimane e idealmente fino alla fine della stagione”, ha dichiarato il difensore Joel Waterman, squalificato per la partita di sabato, sempre contro Toronto, per accumulare cartellini gialli.

“Penso che abbiamo un problema mentale”, ha aggiunto il colombiano britannico. Dovevamo difendere con la stessa passione con cui un attaccante ama fare gol. Vogliamo bloccare i tiri chiari e tenere la palla fuori dalla nostra rete. Questo è il nostro lavoro”.

vendetta

In confronto, il CF Montreal è 11° nella classifica della MLS Eastern Conference, mentre Toronto è 13°.Il duo italiano Lorenzo Insigne e Federico Bernardeschi sono sempre da vedere.

“È una squadra con tante qualità individuali. Forse cercano ancora la giusta dinamica di squadra, ma sono una squadra da rispettare perché potrebbero essere al di sopra della loro posizione in classifica. Le partite di coppa sono speciali. […] Losada ricorda saggiamente che con il ritmo o meno, se non sei concentrato, verrai eliminato.

Ecco la prova. L’anno scorso, nonostante l’ottima prestazione nel campionato locale, il Montreal fu sconfitto 4-0 da Toronto nelle semifinali del campionato canadese…

Nelle altre partite dei quarti di finale, i Vancouver Whitecaps affronteranno lo York United, il Forge FC affronterà l’Atletico Ottawa e il Pacific FC affronterà i sorprendenti Rovers.

– Dopo Mathieu Choinier nelle ultime due settimane, lunedì la squadra di Montreal è stata nuovamente rappresentata nella squadra della settimana MLS. I difensori Aaron Herrera e Rudy Camacho sono stati premiati per le loro prestazioni nella vittoria per 2-0 di sabato contro Orlando City.

READ  Vlhova e Magoni terminano la loro collaborazione - Sports Infos - Ski

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *