Mondiali: l’Italia schiaccia la Costa Rica – LINFO.re

Mondiali: l’Italia schiaccia la Costa Rica – LINFO.re

Grazie al gol di Brian Ruiz, il Costa Rica ha battuto l’Italia, che dovrà quindi contendersi l’ultimo posto nella qualificazione con l’Uruguay.

L’unico gol di Brian Ruiz al 44′ è bastato al Costa Rica per qualificarsi agli ottavi. La squadra ha messo in luce tutti i suoi punti di forza: il buon dribbling di Bolanos, la velocità di Junior Diaz e Campbell e la bravura di Ruiz. Con la vittoria sull’Italia, la Costa Rica sfugge al girone della morte.

Per quanto riguarda la “Squadra azzurra”, l’avvio di gara è stato difficile, soprattutto a causa del caldo. Ha avuto diverse buone occasioni al 31° e al 34° minuto, ma le ha sprecate. Al rientro dagli spogliatoi, l’Italia ha apportato alcune modifiche alla formazione senza impensierire il portiere costaricano.

Questa è la prima volta che gli italiani perdono nella competizione contro una squadra senza pretese. Dopo questa sconfitta improvvisa, Cesare Prandelli ha ammesso, tramite il microfono di Sky Sport, i propri errori nell’approccio a questa partita. ” Volevamo farli uscire, ma eravamo troppo lenti per trasmettere. Abbiamo avuto queste due occasioni con Mario (Balotelli), se vanno fino in fondo cambia tutto. “, si rammarica.

Pertanto, la Costa Rica sarà la prima squadra qualificata nel Gruppo D alla fine della seconda giornata della fase a gironi.

Martedì sera Uruguay e Italia si contenderanno il secondo posto nel girone. Dal canto suo, l’Italia deve guadagnare un punto per raggiungere l’ottavo posto. Su questo punto” Ho detto ai giocatori di recuperare perché abbiamo una partita importante da giocare », L’allenatore italiano incoraggia la sua Nazionale a dare il massimo.

READ  Direzione dell'Italia per Amandin Baserico!

Per l’Inghilterra la competizione è finita.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *