Mondiali 2023. La vittoria della Francia sull’Italia è storica: ecco perché

Mondiali 2023. La vittoria della Francia sull’Italia è storica: ecco perché

Vedi le mie notizie

IL Il quindicesimo di Francia Proiezione Registrati ! Con questa clamorosa vittoria sull’Italia per 60 a 7, i Blues si qualificano ai quarti di finale della Coppa del mondo di rugby 2023. Ma hanno vinto anche gli uomini di Fabien Galthier Miglior risultato contro l’Italia Nella storia della nazionale francese con Il divario è di 53 punti.

L’ultima registrazione risale al 1967

Il punteggio di 60 a 7 è quindi il nuovo record per Francia e Italia. In totale, la squadra francese ha segnato Otto tentativi. Prima di questa esibizione di Charles Ollivon e soci, dovevamo tornare agli anni ’60 e a un test match di 26 marzo 1967 Trovare un risultato così importante contro gli italiani.

Quel giorno guidava il XV francese Lillian E Guy Camberabero Alla cerniera, Jean Jaccasin Al centro o anche Pierre Vilbriot in difesa avrebbe vinto 60-13 Contro i transalpini. O diverso 47 punti.

La meta valeva tre punti

D’altronde la squadra francese in quel momento era migliore degli uomini di Fabien Galthiet in termini di numero di tentativi messi a segno. Il blues è stato registrato 11 tentativi Rispetto a 8 di venerdì 6 ottobre 2023. Perché il punteggio è diminuito?

Negli anni ’60 una meta valeva ancora tre punti e cinque punti per una trasformazione. il pilota Michelle Arnaudt Si è presentato Triplicare ! Meglio della doppietta di Damien Benaud…

Ricevi ogni giorno le nostre migliori storie nella tua casella di posta con la newsletter di Actu Rugby. Registrati qui, è gratis!

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

READ  Haaland infortunato di nuovo, Dortmund preoccupato

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *