Modalità creativa, il nuovo eldorado per i server di gioco?

Modalità creativa, il nuovo eldorado per i server di gioco?

Dopo Fortnite lo scorso marzo, è stato editore Fall Guys ha annunciato che il 10 maggio verrà pubblicata una modalità creativa in cui i giocatori possono creare i propri tornei., per invitare gli amici durante i giochi privati, ma anche per condividere con la community di Fall Guys in modo che altri possano sperimentarli. Inoltre, alcuni livelli popolari potrebbero essere evidenziati da Epic Games, che potrebbe incorporarli nel gioco.

Sebbene le modalità creative non siano nuove, l’idea di monetizzare le creazioni dei giocatori è più recente. Lo scorso marzo, Fortnite ha lanciato la sua nuova modalità creativa, offrendo ai giocatori maggiori possibilità di creare mondi unici. Uno strumento innovativo che è stato utilizzato dal pubblico in particolare per creare mappe apocalittiche ispirate a vari creepypasta (in particolare i famosi backrooms), un contrappunto all’atmosfera leggera e infantile del gioco originale.

Ma questa non è l’unica novità. Laddove in Fall Guys si propone di incorporare alcune creazioni nel gioco ufficiale, lo sviluppatore di Fortnite suggerisce di premiare i giocatori per le loro creazioni. Pertanto, più popolari sono le tue creazioni, più è probabile che tu riceva una percentuale dei proventi netti di Fortnite.

Qui, Fortnite e attraverso di esso Epic Games cerca di calpestare Roblox, un altro gioco free-to-play che offre ai suoi utenti l’opportunità di creare giochi e mondi unici. Come Fortnite, Roblox si rivolge a un pubblico molto giovane e premia anche le creazioni più popolari tramite valuta virtuale (Robux).

Questo argomento di guadagno è al centro della logica di Roblox, poiché milioni di giovani giocatori (più della metà dei giocatori di Roblox hanno tredici anni o meno) trascorrono ore a creare giochi nella speranza di diventare uno dei pochi eletti. Le rare storie di successo generate da questo modello sono diventate la carota perfetta per i giovani in cerca di gloria e denaro. Tuttavia, questo sistema, che funziona grazie al lavoro minorile e allo sfruttamento, solleva molti interrogativi etici, perché i giocatori minorenni a volte si trovano a gestire somme ingenti senza alcun quadro legale o supporto da parte dell’azienda.

READ  Una questione matematica aperta da 70 anni è stata finalmente risolta

Le mod sono ovviamente parte integrante della cultura dei videogiochi, ma fino a quando non sono state ufficialmente incorporate nel gioco originale, la questione della loro mercificazione era irrilevante.

Se le modalità creative consentono di portare un nuovo interesse per alcuni giochi oltre a comprendere le basi della creazione di videogiochi, Roblox rimane, ad esempio, uno strumento con un’enorme presa efficace per la creazione di basi di gioco, come parte di un gioco di servizio che è ampiamente utilizzato dal pubblico giovane, può Il suo utilizzo è problematico. Perché ora, invece di pagare i dipendenti per creare contenuti, gli utenti lo fanno gratuitamente per loro.

Quindi, modalità creativa, eldorado o prigione dorata?

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *