“Miitopia”: mantieni la pazza avventura

Dopo essere apparso su Wii U e 3DS, il folle gioco di ruolo in cui tu (e la tua famiglia) siete gli eroi, mitopiaAdattato da Nintendo per Switch. Il processo di mantenimento di un gioco un po’ sconosciuto nel catalogo del colosso giapponese che stimiamo e desideriamo continuare.

mitopia È abitato dai Mii, quelle persone che hanno preso il nostro posto sulle console Nintendo dall’arrivo della Wii nel 2006. Gli abitanti di questo meraviglioso mondo vivono in pace, finché un cattivone ruba loro la faccia e li incolla ai mostri. Il nostro Mi ha il compito di liberare i volti dei poveri abitanti del villaggio sconfiggendo questi mostri.

Dove diventa ancora più folle è che puoi assegnare un Mii diverso a ogni personaggio in mitopiaDai nostri avventurosi compagni al truffatore, compresa la principessa del castello. Tuo padre, tua sorella minore o tua nonna hanno un account sul tuo Switch? Ora fanno parte della storia.

mitopia Si gioca come un gioco di ruolo inattivo. Se ogni personaggio può imparare un “mestiere” (cavaliere, mago, sacerdote, ecc.) gli dà determinate abilità su un metodo Fantasia finale, possiamo solo controllare a turno le azioni del nostro avatar.

In combattimento, la chiave del successo sta nel gestire la nostra squadra, come mettere in disordine un certo personaggio, metterlo in salvo o offrire una banana a una persona debole. E durante le pause, ci concentriamo sull’equipaggiare bene ogni personaggio e stringere amicizie tra i nostri compagni mandandoli insieme in spiaggia, ad esempio, sbloccando così utili ricompense nei momenti più difficili.

Questa è la nuova versione di mitopia Rivolto principalmente a coloro che non hanno testato la versione originale. Le poche novità – ora possiamo truccarci e parrucca per i nostri alleati, e il cavallo ora può accompagnarci – non hanno conseguenze.

READ  L'orologio Tamagotchi è online per celebrare il suo 25° anniversario

Pertanto, è un peccato che Nintendo non abbia scelto anche qui di pubblicare il suo gioco su una piattaforma più grande della piattaforma Switch, gli smartphone, che probabilmente avrà avuto un enorme successo. mitopia Si presterebbe bene a sessioni di gioco molto brevi (in bagno, per esempio) e touch screen. Possiamo immaginare, d’altra parte, che l’azienda giapponese non sarebbe riuscita a convincere molte persone a pagare quasi $ 65 per un gioco di quattro anni da qualche altra parte se non sulla sua console preferita.

Qui Nintendo è almeno riuscita a mantenere (quasi) che è uno dei giochi più sconosciuti del suo catalogo, oltre a presentarlo a un pubblico più vasto. Il Wii U è già stato un fiasco e la sua nuova console portatile, la 3DS, non è per tutti. Su Nintendo Switch, invece, è tutta un’altra storia.

mitopia

★★★

Progettato e pubblicato da Nintendo. Disponibile per Nintendo Switch.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *