Mick Schumacher e Ferrari tagliano i rapporti

Il team di F1 ha annunciato giovedì che il tedesco Mick Schumacher e la Ferrari Driver Academy si separano dopo quattro anni di collaborazione, con il figlio di Michael Schumacher come passeggero di riserva.

Non ci è voluto molto perché il 23enne trovasse una nuova nicchia. È stato nominato dalla Mercedes poche ore dopo aver lasciato la Scuderia.

Il pilota di riserva della Ferrari nel 2022 ricoprirà ora la posizione per il team tedesco. Toto Wolff, il capo della Mercedes, dove Michael Schumacher ha concluso la sua carriera, aveva espresso interesse per Mick a novembre.

in precedenza È stato rilasciato a novembre da Haas TeamDopo appena due stagioni in Formula 1, Mick Schumacher dovrà ricominciare da capo per sperare di riconnettersi con l’élite, al di fuori della famiglia Ferrari.

Seguendo le orme del suo illustre padre, che ha sbaragliato la Formula 1 con la scuderia italiana, il figlio di Michael Schumacher è entrato a far parte della Scuderia Academy nel 2019. In questa struttura ha trascorso due anni in F2 per il team Prema, con cui ha vinto il titolo in 2020.

Nel 2021, ha fatto il suo debutto in F1 con il team Haas motorizzato Ferrari. Ma dopo 43 Gran Premi, il pilota tedesco non è riuscito a impressionare lo Stato Maggiore e la prossima stagione sarà sostituito dal suo connazionale, il 35enne Nico Hulkenberg.

READ  Test match: l'Inghilterra si vendica

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.