Mauro Bergamasco: ‘Battendo l’Australia, l’Italia ha dimostrato di poter battere una grande squadra’

Mauro Bergamasco: ‘Battendo l’Australia, l’Italia ha dimostrato di poter battere una grande squadra’

Bisogna tornare al 3 febbraio 2013 per trovare la traccia dell’ultima vittoria dell’Italia contro la XV di Francia (23-18). A dieci anni dall’impresa compiuta allo stadio Olimpico di Roma, gli azzurri ce la faranno ancora questa domenica contro gli azzurri campioni in carica di questo Torneo 6 Nazioni 2023? Mauro Bergamasco, ex nazionale italiano (106 selezioni tra il 1998 e il 2015), ci crede e lo ha martellato nel nostro spettacolo Poulain Raffine.

6 Nazioni

“Abbiamo già un occhio sull’Irlanda”: la trappola italiana prima di una scossa “brutale”.

IERI ALLE 19:00

La Francia sta lavorando per esibirsi ad alto livellodisse per primo l’ex terza linea dello Stade Français (2003-2011). L’Italia ha dimostrato lo scorso novembre contro l’Australia di poter battere una grande squadra. Certo, non è stata la migliore Australia rispetto agli ultimi anni, ma siamo stati in grado di sfruttare l’occasione per portare a casa la vittoria”.

“Non prenderemo alla leggera la prima partita contro i Bluese penso che neanche la Francia dovrebbe farlo, perché oggi l’Italia sta facendo bene fisicamenteha insistito. Se c’è spazio, questa squadra ha la capacità di prenderlo.” Gli uomini di Fabien Galthié sono stati avvertiti.

Bergamasco: “Tanti giocatori italiani oggi hanno capito cos’è il massimo livello”

6 Nazioni

Italia: ritorno di Mauro Bergamasco per le prime due partite del Torneo

15/01/2015 Alle 17:53

6 Nazioni

Nuovo colpo per Villière, pacchetto contro l’Italia

8 ORE FA

READ  “Condividere l’esperienza acquisita in Italia da più di 20 anni”

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *