Marte come se tu fossi lì: Perseverance Recording the Sound e la sua discesa in video | Scienza | Notizie | il Sole

Anche l’agenzia spaziale ha rilasciato lo stesso audio, ma con un rumore del rover ridotto.

La persistenza ha portato a casa due microfoni, uno dei quali è sul SuperCam Scientific Instrument, una fotocamera high-tech delle dimensioni di una scatola da scarpe. Questo in particolare può essere utilizzato per analizzare il rumore prodotto quando il laser SuperCam, progettato dai francesi, colpisce la roccia.

“Speriamo di continuare a utilizzare questi microfoni per catturare il suono”, ha detto Dave Gruel, sebbene la loro aspettativa di vita sia limitata dalle temperature estreme sulla superficie di Marte.

Le missioni precedenti avevano effettivamente tentato di inviare microfoni al Pianeta Rosso, senza riuscirci.

Il robot Insight della NASA, che ha raggiunto Marte nel novembre 2018, ha registrato diversi tremori sismici, grazie a un sismometro ultrasensibile, che le persone sulla Terra potevano sentire. La frequenza delle vibrazioni era troppo bassa per l’orecchio umano; Quindi, le registrazioni sono state elaborate e velocizzate per essere udibili grazie a una tecnica nota come “sonicazione”.

buona salute

“La perseveranza è salutare”, ha detto Jessica Samuels, che dirige le operazioni su Marte.

“Abbiamo soddisfatto 5.000 richieste”, ha spiegato. “Tutti i nostri strumenti hanno superato i test di convalida iniziali e siamo lieti di annunciare che funzionano tutti come previsto”.

Nei prossimi giorni, la perseveranza si muoverà per la prima volta, dopodiché la prova continuerà.

Il sito di atterraggio, Jezero Crater, era il più pericoloso di tutti, a causa del suo terreno. Ma è molto interessante per gli scienziati, perché, secondo loro, circa 3,5 miliardi di anni fa, conteneva un lago profondo in cui scorre un fiume.

READ  Tre studenti dell'Università di Montreal sono i vincitori del concorso "Chapeau, les Filles!".

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *