Mangiare uva per prevenire l’infarto?

primario

  • In Francia, ogni anno 80.000 persone soffrono di infarto del miocardio e circa 12.000 pazienti muoiono di infarto.
  • L’uva migliora la salute cardiovascolare, stimolando la diversità dei batteri intestinali e riducendo i livelli di colesterolo.

Colazione, tè pomeridiano, cena… L’uva può essere degustata in qualsiasi momento della giornata. Questo frutto è noto per il suo aroma ma anche per i suoi numerosi benefici per la salute. secondo Lavoro pubblicato sulla rivista scientifica Nutrienti A novembre, la sua assunzione regolare migliora la salute cardiovascolare, e più precisamente previene l’infarto del miocardio, che è più comunemente chiamato “infarto”.

Per raggiungere questa conclusione, gli scienziati dell’Università della California a Los Angeles (UCLA) negli Stati Uniti hanno reclutato 19 persone. I partecipanti hanno dovuto bere l’equivalente di 1,5 tazze di uva al giorno per quattro settimane. Durante lo studio, il resto della loro dieta era povera di fibre e polifenoli, una famiglia di molecole organiche presenti in vari alimenti, compresa l’uva.

Il “colesterolo cattivo” è diminuito del 5,9%.

“Dopo quattro settimane di consumo di uva, c’è stato un aumento della diversità microbica, secondo lo Shannon Index, uno strumento comunemente usato per misurare la diversità delle specie. Tra i batteri benefici che sono aumentati c’era l’Ackermancia. È di grande importanza per il suo effetto sul glucosio e metabolismo lipidico, nonché sull’integrità della parete sanguigna. Intestino “, gli autori dello studio hanno detto in A comunicazione.

Altra nota: una riduzione del colesterolo totale del 6,1% grazie ai polifenoli presenti in grande quantità nell’uva. I ricercatori hanno anche osservato una diminuzione del 5,9% del colesterolo lipoproteico a bassa densità, noto anche come “colesterolo cattivo”. I risultati hanno mostrato che gli acidi biliari che il fegato produce dal colesterolo sono diminuiti del 40,9%.

READ  Promuovere la pesca locale e sostenibile

“Abbiamo scoperto che l’uva ha un effetto benefico sui batteri intestinali, il che è una buona notizia, perché un intestino sano è essenziale per una buona salute. (…) Questo studio approfondisce le nostre conoscenze e amplia i benefici dell’uva per la salute, anche se rafforza i benefici dell’uva per la salute del cuore abbassando il livello di colesterolo, Ha detto il professor Zhaoping Li, autore dello studio.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *