L’uguaglianza è ancora lontana dall’essere raggiunta!

Dopo anni di assenza, le cicliste potranno finalmente fare il Tour de France come le loro controparti maschili. Beh, grosso modo, la differenza è enorme. Le donne avranno infatti un evento dedicato, ma durerà solo otto giorni, dal 24 al 31 luglio. Non si può negare che questa gara rappresenti una svolta nel ciclismo professionistico femminile, ma c’è ancora molto da fare per garantire il rispetto della parità. Oltre alla buona volontà dell’ASO, organizzatrice dell’evento, il crescente entusiasmo dei media e degli sponsor ciclistici non può che favorire l’emergere di un “vero” Tour de France femminile. Giovedì 14 ottobre, quando è stato annunciato il tracciato della prova maschile 2022, sono state svelate le tappe della corsa per la nuova tappa, il Tour de France. Tanto atteso dai ciclisti professionisti, questo evento di otto giorni sostituirà “La Course del Tour de France”, un evento di un giorno che finora è stato organizzato in varie sedi dal 2014. Da anni siamo in grado di appuntare la colpa alla società L’organizzatore del Tour de France, Amaury Sport Organisation (ASO), per non aver fatto di “The Course by the Tour de France” una competizione a tappe come quella maschile. Dal 1984 al 1989 c’è stato il Tour de France, scomparso a causa di difficoltà finanziarie. Tuttavia, al giorno d’oggi altre gare internazionali offrono eventi di più giorni per professionisti, a cominciare dal prestigioso Giro d’Italia Donne (Giro d’Italia) che dura dieci giorni. 1.000 chilometri, da Parigi alle vette dei Vosgi Negli ultimi anni, molte figure del ciclismo professionistico hanno spinto l’ASO a investire di più nel ciclismo femminile consentendo alle donne di correre un Tour de France che includa le stesse salite simboliche e gli stessi percorsi panoramici di l’evento maschile che ha presentato al vincitore…

READ  Dalle acque ferme agli uccelli neri, ottimi motivi per rilassarsi nel fine settimana

Il resto è solo per gli abbonati

  • Accesso illimitato a tutti i contenuti esterni. senza obbligo.
  • Il tuo contributo è necessario per mantenere e verificare la qualità delle informazioni indipendenti.
  • Puoi acquistare questo articolo anche a 1€

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *