L’Ucraina conferma la visita dei ministri degli Esteri di Italia e Regno Unito

PARIGI: 14 febbraio (Cinktank.com) –

Il ministero degli Esteri ucraino ha annunciato che i capi della diplomazia italiana e britannica, rispettivamente Luigi Di Maio e Lise Truss, visiteranno Kiev questa settimana, nell’ambito degli sforzi diplomatici per cercare di contenere le crescenti tensioni di una possibile invasione militare russa.

Il ministro ucraino Dmytro Kuleba ha considerato la serie di visite internazionali un gesto di “solidarietà” dei paesi partner. Dopo un volume di viaggi “senza precedenti”, la settimana è iniziata con la visita del cancelliere tedesco Olaf Schulz, ma non sarebbe stata l’ultima.

Così, come annunciato dal ministero sul proprio account Facebook, martedì arriverà Di Maio. Il capo della diplomazia italiana ha evitato di confermare questo lunedì mattina davanti ai media, anche se ha confermato le mosse per raggiungere una “soluzione diplomatica e duratura” alla crisi attuale, secondo Al-Rai TV.

Già giovedì Kiev prevede di ricevere, oltre a Truss, il presidente del Senato polacco, che la scorsa settimana ha compiuto una visita a Mosca offuscata dalle critiche pubbliche del ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, che ha descritto i colloqui con il Regno Unito come un “dialogo dei sordi”.

READ  Ibrahimovic in visita, Balotelli offre il suo appoggio

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.