Lo spettacolo (già) di Villière in Scozia

RMC SPORT INFO – In faccia sabato scorso contro l’Irlanda, l’esterno della Francia XV Gabin Villière ha una frattura al seno. Starà fuori per due o tre settimane. Da qui il pacchetto partite della Scozia del 26 febbraio per la terza giornata del Campionato Sei Nazioni.

Era una delle figure più notate sabato scorso allo Stade de France. Jabin Villiers, 26 anni, l’ala blues, era ovunque sulla Terra. In attacco, in difesa, non lascia un centimetro agli irlandesi. Come la scorsa settimana contro gli italiani, dove ha segnato una tripletta (portando a sei il totale con il 15esimo della Francia) lo abbiamo visto molto. E anche calci di centraggio, è arrivato persino a incassare un calcio di rigore in una competizione. Ma un tale impegno lascia tracce.

Al termine dell’incontro, il suo caso ha allarmato il personale. Ferito al volto, Gabin Villiers deve ora incontrare uno specialista. Ma secondo le nostre informazioni, il reparto ha una frattura del seno.

Label o Donovan Tauvevinoa per sostituirlo?

Annunciamo così da due a tre settimane di assenza nel ciclo Toloni. Ciò esclude la sua partecipazione al viaggio in Scozia del 26 febbraio. Dovrebbe però essere in grado di rimettersi in gioco in Galles (11 marzo).

E’ un duro colpo per il France 15, già privato di Teddy Thomas, che sarebbe giustissimo. Nel gruppo allargato, Villière è stato sostituito da Matisse Lebel e Donovan Tauvignon. I Blues si riposano questa settimana e si incontreranno domenica a Marcuse per preparare la partita in Scozia.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.