L’italiano Staffan de Mistura è il nuovo inviato personale di Antonio Guterres

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha annunciato oggi la nomina dell’italiano Staffan de Mistura a inviato personale per il Sahara.

Succede al tedesco Horst Köhler, che ha completato il suo incarico il 22 maggio 2019. Il nuovo inviato personale utilizzerà i suoi buoni uffici per conto del Segretario generale. Lavorerà con tutti gli interlocutori pertinenti, comprese le parti, i paesi vicini e altre parti interessate, guidati dalla risoluzione 2548 (2020) del Consiglio di sicurezza e da altre risoluzioni pertinenti.

Staffan de Mistura ha oltre 40 anni di esperienza in diplomazia e affari politici. Durante la sua carriera alle Nazioni Unite, è stato inviato speciale del Segretario generale per la Siria, offrendo i suoi buoni uffici per promuovere una soluzione pacifica alla crisi siriana. Gli incarichi precedenti includono Rappresentante Speciale del Segretario Generale per l’Afghanistan e l’Iraq, Rappresentante Personale del Segretario Generale per il Libano Meridionale e Direttore del Centro di Informazione delle Nazioni Unite a Roma. Ha anche lavorato per l’organizzazione in varie posizioni in Somalia, Sudan, Etiopia, Vietnam, Repubblica Democratica Popolare del Laos e altri.

Oltre al servizio presso le Nazioni Unite, è stato nominato Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e poi Vice Ministro degli Affari Esteri italiano.

Staffan de Mistura parla inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo e svedese, nonché arabo (colloquiale).

READ  La comunità ebraica italiana ha risposto dopo la lettera di scuse di Emmanuel Filiberto a nome della famiglia Savoia: "Per quanto riguarda le leggi razziali, il giudizio è storia".

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *