L’Italia piange una delle sue stelle, un volto noto a tutti: “Papà ora è felice”


Per tutti i telespettatori della Rai, Giampiero Galeazzi è stato IL volto dello sport. L’uomo che ha incarnato il giornalismo sportivo e che lo ha portato nelle case degli italiani. Quello che tutti conoscevano tristemente è morto venerdì, come ha confermato sua figlia Susanna su Facebook. “Papà è felice ora. È sulla sua barca (…) Grazie a tutti, davvero, per tutto l’amore che portate. “

Canottaggio professionistico, sport che ha sempre amato, Giampiero Galeazzi prima è approdato alla Rai come giornalista sportivo, prima in radio e poi in televisione. Si era fatto le ossa alla Domenica Sportiva poi al “Mercoledì Sport”. Molti lo ricordano soprattutto per il mitico programma “90esimo minuto”. Uno spettacolo che ha presentato dal 1992 al 1999 che ha segnato intere generazioni di tifosi di Serie A. L’ultima apparizione di Giampiero in televisione risale a tre anni fa a Domenica In.

Questo venerdì la Nazionale gli ha reso omaggio mostrando la sua foto sullo schermo dello Stadio Olimpico di Roma prima di Italia-Svizzera. Anche il tecnico della Squadra Azzurra gli ha reso omaggio: “Ciao Giampiero, sei stato speciale”. Sia come giornalista che come uomo”.

READ  Italia: 30 anni di carcere per l'assassino di un cittadino marocchino

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *