L’Italia dà il via alla stagione delle classiche in Europa

L’Italia dà il via alla stagione delle classiche in Europa

CAPANNELLE (IT), DOMENICA

L’Italia dà il via alla stagione delle classiche in Europa

È a Capannelle che domenica prenderà il via la stagione delle classiche europee. Due bambini tedeschi di 3 anni stanno facendo un lungo viaggio per schierarsi alla partenza delle due Galline Transalpine. Ghorgan (Studio dell'Uomo) sarà al via del Premio Parioli (Gr3), la Poule des Poulains, mentre Tre Avana (Avana Grigia) figura nel Premio Regina Elena (Gr3), omologo delle puledre. Questi due bambini di 3 anni hanno già scoperto l'Italia all'età di 2 anni. Il puledro si è classificato terzo al Premio Guido e Alessandro Berardelli (Gr3), trovando i 1.800 metri troppo lunghi per le sue capacità. Lui trova Maestro (Territori), che lo aveva battuto alle Capannelle, ma non è riuscito a brillare in rimonta. La migliore fortuna della gente del posto è nelle mani di Melfi (Kessaar), terzo – dominato da due tedeschi – nel Gran Criterium (Gr2) e che si è appena piacevolmente aggiudicato il Premio Daumier – Memorial Marco Rinaldi, manifestazione preparatoria di riferimento.

Tre Avana disputerà anche la sua seconda gara in Italia. L'anno scorso ha perso al Premio Dormello (Gr2) contro Folgaria (Due Diligence), che ha vinto il Fred Darling Stakes (Gr3) al suo debutto in Inghilterra. Vita Sioux (Sioux Nation), quarta al Premio Dormello, ha vinto il Premio Seregno (L) mentreAmorevole (Mehmas), vincitore in doppia classifica sulle brevi distanze, scopre il miglio.

READ  Italia - Giornata 27 - Italia: il Milan cade contro il Napoli

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *