L’ira del drago: il combattimento tra Bruce Lee e Chuck Norris è stato filmato illegalmente

“The Wrath of the Dragon” è uno dei film cult della carriera di Bruce Lee negli anni ’70, prima della sua morte. Il suo confronto con Chuck Norris ha catturato gli animi dei fan del genere e ha la particolarità di essere stato fucilato illegalmente al Colosseo di Roma.

L’ira del drago : un’opposizione di culto tra Bruce Lee e Chuck Norris

Il 20 luglio 1973, la star Bruce Lee morì all’età di 30 anni. Al culmine della sua popolarità, l’attore possiede una serie di film e continua a dimostrare la sua superiorità nel suo campo. L’ultimo titolo uscito durante la sua vita è stato L’ira del drago Questo lungometraggio è ben noto Un famoso scontro tra la star e Chuck Norris. La sceneggiatura racconta la storia di Tang Long che arriva a Roma per aiutare i parenti di un amico. Immediatamente, si oppone con forza ai teppisti che li stanno ricattando.

Ma questi piccoli colpi risponderanno offrendo i servizi di un campione di arti marziali. Questo cattivo è esattamente quello interpretato dal famoso Chuck Norris. L’ira del drago Si conclude con uno scontro pazzesco tra i due personaggi. Questo splendido spettacolo è diventato una leggenda, e giustamente. Ne vale la pena quando sai cosa c’è dietro le quinte.

L’ira del drago

Tiro selvaggio al Colosseo

Il film era originariamente ambientato negli Stati Uniti. Ma Bruce Lee, anche lui sceneggiatore e regista, ha preferito trasferire una sceneggiatura in Italia a Roma. Una città dal carattere speciale, che soprattutto le ha permesso di dare vita a una strepitosa battaglia al Colosseo. Un famoso monumento storico ambito dai turisti. Andato, Questo posto è vietato consegnare, per ovvi motivi di conservazione. Tuttavia, Bruce Lee voleva a tutti i costi combattere un cattivo degno di essere occidentale in questo posto – un’ispirazione a cui è venuto dopo aver visto il megalomane. Spartaco.

Nonostante il divieto di filmare all’interno del memoriale, Bruce Lee ha deciso di imbrogliare. Impariamo nel libro Bruce Lee: La vita Scritto da Matthew Polly itUna piccola squadra è entrata al Colosseo con una macchina fotografica e attrezzature nascoste nelle borse. Sono stati in grado di sparare un sacco di colpi per un po’, quando il flusso di turisti è meno forte. Ovviamente, era impossibile incapsulare tutta questa scena lunga e complessa in queste circostanze. Quindi il resto è stato girato ai Golden Harvest Studios e il filmato si è mescolato al montaggio finale. Trova la famosa scena qui sotto:

READ  Boc Mollema vince la tappa del Tour de France. Il francese al secondo posto

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *