Lione 7. Mado, prodotti da forno artigianali, locali e italo-francesi

Charlotte et Jacopo se sont connus en Argentine en 2014. Elle était professeure de français, lui dans la restauration, et depuis, la Lyonnaise et l’Italien ne se sont plus quittés, et savaient qu’ils ouvriraientt en jours un ément food.

Dal 14 ottobre ora è fatto. Insieme, la coppia ha aperto Mado, un panificio artigianale dove tutto ciò che esce dal forno è fatto con lievito madre naturale, dal pane alle torte e alle brioche. “Per quest’ultimo usiamo l’impasto del panettone fermentato che ci è stato regalato dal “Panetoner” italiano, spiega Carlotta. È facilmente digeribile, li conserva più a lungo senza seccare; Rimangono morbidi. »

Brioche e focacce locali con frutta e verdura di stagione

Le brioche possono essere acquistate con palline singole o al taglio, al naturale o leggermente zuccherate sopra. Qui non c’è differenza nel cioccolato: “Non è locale. » Nella stessa filosofia, le frittelle – un tocco italiano – sono disponibili con frutta e verdura di stagione.

Leggi anche sulla Tribune de Lyon: Lione 1. Ubuntu, un piccolo caffè vegano a Croix Paquet

E per il pane, il fornaio che ha trascorso due anni al Paume de Pain a La Croix-Rousse presta particolare attenzione alla sua farina: biologica e contadina (di Roanne), quindi più etica, locale e povera di glutine, che rifiuta. Pane di campagna, integrale, di segale, di farro e di semi.

26 rue de la Thibaudière, Lione 7e.
Dal martedì al venerdì dalle 8:00 alle 13:30 e dalle 16:30 alle 19:30 il sabato dalle 8:00 alle 16:30

Ti piace questo articolo? Continua a leggere e approfitta di tutti i nostri articoli iscrivendoti alla Tribune de Lyon Per 4,9€ al mese. Per conoscerci meglio, puoi anche registrarti gratuitamente all’indirizzo Bollettino settimanale.

READ  Milan-Sanremo - Quentin Pacher: "Arnaud Démare era in gran forma"

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.