L’influenza aviaria che uccide migliaia di uccelli in Israele arriva in Spagna

07/01/2022

Alle 10:15 CET

revisione

Il Ministero dell’Agricoltura ha confermato la scoperta del virus H5N1 dell’influenza aviaria altamente patogeno (HPAI) in Diversi uccelli selvatici morti trovati in un fiume che attraversa Susis (Lida)Questo è il primo del suo genere nel paese finora quest’anno.

È lo stesso virus dell’influenza aviaria che ha ucciso un gran numero di uccelli in Israele nelle ultime settimane., in quello che le autorità locali considerano il peggior colpo alla fauna selvatica nella storia del paese.

Secondo fonti del ministero Iffe, a trovarlo sarebbero stati gli agenti rurali del generale quattro cignicolore di pollo) preoccuparsi (ciconia ciconia) Morti nel fiume a causa di questa malattia virale, nell’ambito del lavoro di sorveglianza del Programma nazionale di sorveglianza dell’influenza aviaria in Spagna.

cicogna comune | Pixabay

Una volta ottenuti i tamponi da volatili morti, sono stati inviati per l’analisi al laboratorio IRTA-CReSA, dove sono stati ottenuti risultati positivi mediante PCR per il sottotipo H5 del virus.

I risultati sono stati confermati presso il Laboratorio Veterinario Centrale (LCV) di Algete (Madrid) ed è stato deciso che È un ceppo di IAAP H5N1.

Dopo la conferma, gli agenti rurali della Catalogna generale e l’ambiente del governo di Aragona “producono immediatamente” la sorveglianza passiva degli uccelli selvatici entro un raggio di 10 km dall’epidemia, concentrandosi sui primi 3 km.

Monitoraggio degli allevamenti avicoli

Lo conferma il Ministero Non ci sono allevamenti commerciali di pollame in questi primi chilometri E che i controlli degli allevamenti situati entro un raggio di 10 km sono già in fase di revisione per verificare le misure di biosicurezza, informare i funzionari degli uccelli dei rischi e dell’importanza di evitare il contatto con gli uccelli selvatici, nonché controllare lo stadio clinico degli animali al fine di rilevare ogni sospetto di infezione.

READ  I gatti atterrano sempre in piedi? falso

Allo stesso modo, dall’agricoltura, fanno notare che la scoperta negli uccelli selvatici Non comprende restrizioni commerciali ai movimenti di uccelli vivi o dei loro prodotti, “Mantenere lo status ufficiale della Spagna indenne dall’influenza aviaria che deve essere denunciata”.

Gru morte in Israele | Quinta forza

Il sottotipo H5N1 è dominante nell’attuale ondata pandemica di influenza aviaria ad alta patogenicità nell’Europa settentrionale e centrale, con 1.199 focolai segnalati in 27 paesi dal 1 agosto al 27 dicembre 2021, 507 nel pollame e 692 in altro pollame (incluso In it. Brea).

In questo momento e dopo aver confermato la presenza del virus a Susis, L’ingresso e la prevalenza di HPAI in Spagna possono essere considerati molto elevati. In aree speciali e ad alto pericolo in aree di osservazione speciali & rdquor; Pertanto, si è deciso di accogliere le misure di biosicurezza che verranno applicate nelle aree a rischio speciale del Paese.

Quindi, in questo momento L’uso di uccelli dell’ordine Anseriformes e Charadriiformes come trappole esplosive, allevamento di anatre e oche con altri tipi di pollame, allevamento di pollame all’aperto, in vasche d’acqua all’aperto e presenza di pollame e altri uccelli in cattività nei centri di popolamento animali.

Uccelli morti in una zona umida in Israele | codice gratuito

Dal ministero, rafforzano il messaggio della necessità di rafforzare le misure di biosicurezza, la sorveglianza passiva e l’importanza di informare i veterinari ufficiali di qualsiasi sospetta malattia.

disastro in israele

In Israele, questa epidemia di uccelli ha già ucciso migliaia di gru selvatiche e costretto gli allevatori statali a macellare centinaia di migliaia di polli. Le autorità stanno cercando da diverse settimane di contenere ciò che considerano questo Il disastro più pericoloso di sempre nella fauna selvatica del paese.

READ  Fingere di essere morto un'ora alla volta

L’epidemia nel nord di Israele ha già ucciso almeno 5.200 uccelli migratori, una specie di grande valore ecologico che visita le zone umide del paese durante i suoi voli annuali, e Gli agricoltori sono stati costretti a macellare più di mezzo milione di polli nelle loro fattorie, causando loro enormi perdite economiche.

le autorità Nessuna infezione è stata trovata dagli uccelli all’uomo Un dispositivo di monitoraggio è mantenuto per controllare questa possibilità.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *