L’ex viceministro degli esteri è stato nominato ambasciatore a Ginevra

SEOUL, 26 marzo (Yonhap) – Venerdì il ministero degli Esteri ha nominato Lee Tae-ho, l’ex secondo viceministro degli Esteri, ambasciatore della missione permanente della Corea del Sud a Ginevra, come parte di un ‘regolare rimpasto di governo’ che includeva otto nuovi due -anno consoli. .

Un funzionario del ministero ha detto che Lee, un diplomatico veterano che ha ricoperto la carica di viceministro fino alla fine dello scorso anno, è noto per la sua esperienza negli affari economici e commerciali e in precedenza ha lavorato a Ginevra.

Cho Sung-ryul, ricercatore senior presso l’Institute for National Security Strategy (INSS), è stato nominato console generale della città giapponese di Osaka.

Il ministero ha affermato che la lunga esperienza accademica di Chu come esperto in Giappone e relazioni internazionali aiuterà gli sforzi per proteggere la società coreana.

Il ministero ha anche nominato console generale a Montreal Kim Sang-doo, un alto funzionario del ministero provinciale. Servirà anche come ambasciatore presso l’Organizzazione internazionale dell’aviazione civile (ICAO), con sede in Canada.

Il ministero ha anche nominato nuovi consoli generali a Milano, Italia, San Paolo, Brasile, Sendai e Hiroshima in Giappone, Atlanta negli Stati Uniti e Toronto, Canada.

READ  Carrefour, questo nuovo "tesoro nazionale" caro allo Stato ...

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *