L’Everton penserà a Mourinho, ma nella posizione della Roma

Secondo le informazioni di Sky Sports, l’Everton avrebbe preso in considerazione Jose Mourinho per sostituire Rafael Benitez in panchina. Ma il club inglese non si sarebbe avvicinato alla Roma, per la quale era stato firmato il portoghese.

La notizia è sorprendente. Mentre “Special One” è entrato a far parte della Roma lo scorso luglio ed è stato limitato al club italiano fino al 2024, Sky Sport Questo martedì suggerisce che l’Everton, che ha appena licenziato Rafael Benitez, prenderà in considerazione Jose Mourinho per la posizione manageriale.

Mourinho che ha già allenato Chelsea, Manchester United e Tottenham e quindi conosce perfettamente la Premier League.

>>> Finestra di trasferimento direttamente

Non c’è approccio alla Roma

Ma l’interesse dei Toffees non è necessariamente reciproco. Così i media britannici hanno spiegato che il tecnico portoghese è soddisfatto in Italia, ed è stato stabilito che l’Everton non avesse adottato alcun approccio ufficiale nei confronti della Roma.

Secondo Sky, altri brani presi in considerazione sono Vitor Pereira (ex Fenerbahce), Frank Lampard (ex Chelsea) e Wayne Rooney (County Derby). Nel frattempo, l’assistente Duncan Ferguson è stato nominato allenatore ad interim.

Sedicesimo in Premier League, sabato pomeriggio l’Everton ospiterà l’Aston Villa, con un grande bisogno di punti.

READ  Università Prince Muhammad Bin Fahd - L'arrivo del quintetto sabato 7 maggio alla Parigi-Vencennes: Bar Zacharias resiste alla multa di Colin

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.