Letang attende garanzie di sicurezza prima della partita di Losc a Marsiglia

Letang attende garanzie di sicurezza prima della partita di Losc a Marsiglia

Come notato da L’Equipe, Olivier Letang ha inviato una lettera al governatore delle Bocche del Rodano, Frédéric Camilleri, chiedendo garanzie sulla sicurezza della partita Marsiglia-Lille in programma sabato nel campionato francese.

Questo sarà uno degli shock del fine settimana del campionato francese. Nono in classifica, con una partita in meno, il Marsiglia ospiterà questo sabato (21) un fiducioso Lille, che conserva ancora due vittorie in campionato e si trova al quarto posto, a due lunghezze dal podio. Questo bellissimo poster sarà esposto al Vélodrome, meno di una settimana dopo gli eventi avvenuti durante l’OM-OL.

Letang: “Aspetto che vengano prese le misure”

In particolare, una partita è stata annullata a causa dello schiacciamento di sassi su un autobus del Lione, che ha provocato un grave ferimento al volto dell’allenatore italiano del club, Fabio Grosso. Il tecnico ha dovuto installare dodici punti di sutura. Da allora, la procura di Marsiglia ha aperto tre indagini. I primi due episodi riguardavano il lancio di pietre contro l’autobus dell’OL e un altro incidente dello stesso tipo contro l’autobus dei tifosi del Lione. Il terzo riguarda il comportamento di alcuni tifosi dell’OL che all’interno dello Stade Velodrome hanno fatto il saluto nazista e lanciato grida di scimmia in direzione del Marsiglia.

In questo contesto, Losc attende di ottenere garanzie di sicurezza prima di dirigersi a Marsiglia, secondo quanto da lui indicato Il gruppo. In questo senso, il presidente del Nord, Olivier Letang, ha inviato una lettera al governatore delle Bouches-du-Rhône, Frédéric Camilleri, in cui ha copiato il ministro dello Sport, Amelie O’Dea Castera, il ministro degli Interni, Gérald Darmanin, il presidente della Federcalcio professionistica, Vincent Labrune, e il presidente dell’OM, ​​Pablo Longoria.

READ  Pierre Gasly rimane ad AlphaTauri fino alla fine del 2023

Ha spiegato in questo messaggio: “Sto aspettando le misure che saranno prese e per garantire la protezione della nostra delegazione e dei sostenitori prima di confermare il nostro viaggio”, mentre al Velodromo sono attesi 250 sostenitori del Lille.

Articoli più importanti

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *